I Galaxy S5 Mini italiani dopo 4 anni di vita ottengono ancora un nuovo firmware, il secondo basato su Marshmallow 6.0.1

A più di un anno di distanza i Galaxy S5 Mini non brandizzati italiani tornano ad aggiornarsi.

Per loro, proprio in questi giorni, Samsung ha rilasciato il nuovo firmware XXU1CRG3 con data di build di luglio 2018, il secondo basato su Android 6.0.1 Marshmallow dopo quello con codice XXU1CQA1 del gennaio 2017.

PDA: G800FXXU1CRG3
MODEM: G800FXXU1CRG3
CSC: G800FITV1CRG1
Data build: 18 luglio 2018
Patch Sicurezza: 1 agosto 2017 (NB: descrizione patch errata)

In questo aggiornamento non sono presenti novità particolari, in compenso all’interno non mancano ottimizzazioni di sistema varie, bug fix e anche una nuova parte modem.

La versione XXU1CRG3 introduce inoltre sui Galaxy S5 Mini tutte le più recenti patch di sicurezza rilasciate da Samsung e Google da gennaio 2017 fino al luglio 2018 (la descrizione presente nel firmware è errata).

Un aggiornamento che sicuramente coloro ancora in possesso di questo dispositivo avrebbe preferito ricevere tempo fa, ma è anche vero che stiamo parlando di uno smartphone Android con ormai ben 4 anni di vita.

Ricordiamo che con con il Galaxy S5 Mini la serie Mini è stata definitivamente abbandonata nonostante siano in molti a cercare smartphone di dimensioni compatte.