Arriva la versione ufficiale dell’Xposed Framework per Lollipop 5.0 e 5.1. Purtroppo ancora nulla da fare per i Galaxy

Dopo vari mesi di sviluppo lo sviluppatore tedesco rovo89 ha finalmente annunciato il rilascio della versione ufficiale per Lollipop 5.0 e 5.1 del suo Xposed Framework, una mod che permette di personalizzare a fondo i dispositivi android con tanti plugin creati da terze parti.

Purtroppo vi diciamo subito che anche in questa release continuano a continuano a rimanere tutti i limiti che avevamo già visto con le versioni alpha e beta.

Con Lollipop per installare l’Xposed Framework è necessaria una recovery modificata (quindi sui Galaxy il contatore Knox verrà per forza alterato), inoltre a differenza di quanto avveniva con KitKat tale mod ora risulta molto più invasiva perché va a cambiare delicati file di sistema legati all’architettura ART di Google (qui gli approfondimenti).

xposed-lollipop-galaxy

L’Xposed Framework per Lollipop poi non risulta compatibile con i Galaxy, almeno quelli con a bordo i firmware originali della Samsung.
Per poterla installare su questi dispositivi occorre rivolgersi alle versioni non ufficiali adattate dagli altri sviluppatori, come ad esempio l’Xposed di arter97 o l’Xposed di Wanam per i Galaxy a 64 bit come i nuovi Galaxy S6.

Per seguire l’evoluzione del progetto potete consultare l’apposito thread del forum Xda.