Samsung ci illustra le novità presenti nell’ultima versione beta 7.4 del suo browser Samsung Internet [DOWNLOAD]

Qualche giorno fa Samsung ha reso disponibile sul Play Store una nuova versione beta del suo browser Samsung Internet, la 7.4.

Sebbene il changelog ufficiale sia come al solito piuttosto anonimo, all’interno sono comunque presenti delle novità che vale la pena segnalare.

La più importante è il supporto all’Intelligent Scan. Gli utenti dei Galaxy S9 potranno così utilizzare anche questo sistema di autenticazione biometrica che combina sblocco facciale e riconoscimento dell’iride per:

  • effettuare il login nei siti web
  • effettuare i pagamenti online
  • attivare la modalità segreta

Altra novità riguarda la modalità di lettura, ora personalizzabile nel colore di sfondo, tipo e dimensione del font.

Miglioramenti anche per il gestore dei download introdotto con la versione beta 6.4, che si arricchisce del filtro tipo di file scaricato (immagine, video, audio, ecc…).

Grazie all’opzione condividi è poi possibile condividere rapidamente i file scaricati direttamente dal gestore dei download del browser Samsung Internet.

Molto utile anche le opzioni per rimuovere facilmente i file scaricati dalla memoria del telefono o soltanto dall’elenco del browser.

Nella versione 7.4 sono poi presenti anche altre novità, purtroppo però disponibili solo in determinate regioni.

Ad esempio in India il gestore dei download è in grado di mostrare il tempo rimanente stimato.

E anche di modificare la cartella predefinita dei download.

Negli USA è invece disponibile un servizio di notifica push per le news.


Per chi se le fosse perse ricordiamo che anche nella precedente versione beta 7.2 sono state inserite varie novità.

Samsung Internet Beta 7.4 è disponibile sul Play Store. Di seguito condividiamo il link del suo apk per poterlo installare manualmente sui telefoni non supportati.

GOOGLE PLAY | Samsung Internet Browser Beta

LINK APK | Samsung Internet Browser Beta v. 7.4.00.46

 

fonte samsung-internet-dev, si ringrazia per la segnalazione centrale