Samsung Flow si aggiorna con il supporto a tutti i PC Windows 10 per permettere il login tramite impronta e altro ancora

A quattro mesi dall’ufficializzazione (28 febbraio 2017) e con due mesi di ritardo dalla data che era stata prevista per il lancio effettivo (aprile 2017), soltanto in questi giorni Samsung ha finalmente aggiornato la sua applicazione Android Samsung Flow per renderla compatibile con tutti i PC Windows 10 (in precedenza poteva essere utilizzata soltanto sui TabPro S e Galaxy Book).

Per chi non la conoscesse parliamo di un’app che consente ai possessori di un Galaxy di effettuare le seguenti operazioni:

– il login in Windows tramite il lettore delle impronte digitali integrato nello smartphone

– sincronizzare le notifiche tra PC e smartphone con possibilità di rispondere anche ai messaggi

– trasferire contenuti e attività tra PC e smartphone

– condividere la connessione Internet

E un’altra funzionalità introdotta proprio a partire dall’ultima versione dell’app (la 2.0) è quella che permette di accedere a Windows anche tramite lo sblocco semplice di Android (a condizione però che il telefono risulti connesso al PC via bluetooth).

Purtroppo al momento in cui scriviamo il client della versione di Samsung Flow da installare sul PC non risulta ancora disponibile al download sul Windows Store per problemi con il processo di pubblicazione, ma il supporto Samsung ha garantito che sarà tutto pronto entro l’inizio di luglio.

Continueremo a tenervi aggiornati.

GOOGLE PLAY | Samsung Flow (per Android)

WINDOWS STORE | Samsung Flow (per Windows)

AGGIORNAMENTO:
Samsung Flow finalmente disponibile per Windows, ma non tutti riuscirete ad utilizzarlo. Ecco il perché