Abilitare con l’app Hidden Settings le funzioni nascoste dei Galaxy con TouchWiz

 

Come i nostri lettori più attenti già sapranno, attraverso la modifica di alcuni file .xml contenuti all’interno della cartella di sistema csc dei telefoni Samsung con TouchWiz, è possibile abilitare alcune nuove funzionalità nascoste.

Una procedura certamente non semplice, ma che oggi grazie all’app Note 2 Hidden Settings di nagasgura può diventare alla portata di tutti.

Il programma mette infatti a disposizione dell’utente una comoda interfaccia da cui poter attivare o disattivare in maniera semplice e rapida varie funzioni supportate dal software Samsung.

note-2-hidden-setting-trucchi-csc

Tra queste abbiamo:

– abilitare i sub simboli nella tastiera samsung
– aggiungere il pulsante exit al menù del browser
– aggiungere menù user agent nelle impostazioni del browser
– forzare la modalità desktop nel browser
– aggiungere opzione suono otturatore nella fotocamera
– abilitare sfondo bianco nelle impostazioni email

 

Una volta abilitate le voci, ricordarsi di confermare le modifiche cliccando sul pulsante Apply.

 

Note 2 Hidden Settings è compatibile con diversi modelli Galaxy (Note 2, Galaxy S4, Galaxy S3 ecc…), ma solo con firmware Samsung e con i permessi di root abilitati.

Purtroppo non in tutte le versioni firmware potrebbe essere possibile abilitare alcune delle funzionalità previste (in futuro ne dovrebbero arrivare anche altre).

 

GOOGLE PLAY | Note 2 Hidden Settings

 

App alternative:
– Attivare trucchi e funzionalità nascoste nei Galaxy con CSC Features X

 

AGGIORNAMENTO 23 agosto 2013:
Nella nuova versione dell’app rilasciata questa mattina sono presenti nuove voci per abilitare o disabilitare i suoni delle varie funzioni della fotocamera.