Come installare sui Galaxy un firmware di qualsiasi operatore o nazionalità senza preoccuparsi del file PIT

Come sapete con molti recenti smartphone Galaxy (in particolare dai Galaxy S5 in poi) la sbrandizzazione del dispositivo o l’installazione manuale con Odin di un firmware destinato ad un paese diverso non sempre è possibile a causa delle differente dimensione della partizione hidden.img.ext4 contenuta al suo interno (qui gli approfondimenti).

Per risolvere il problema è quindi necessario modificare sul proprio telefono la dimensione di tale partizione attraverso un file chiamato PIT che purtroppo non sempre è facile ottenere.

La procedura che vi descriviamo di seguito può considerarsi una valida alternativa alla precedente in quanto non richiede i permessi di root, lascia intatta la dimensione originale delle partizione hidden del proprio telefono e tra le altre cose evita l’installazione di gran parte del bloatware solitamente presente sui firmware brandizzati.

guida sbrandizzare galaxy

AVVERTENZE

  • Sebbene la procedura non sia particolarmente difficile da eseguire, è raccomandata solamente a chi ha già compreso pienamente l’argomento di cui parliamo, possiede un minimo di dimestichezza con il proprio PC e sa come utilizzare Odin.
  • La procedura da noi descritta non eliminerà i vostri dati personali, ma raccomandiamo sempre di eseguire un backup.
  • Quanto riportato è da considerarsi come una vera e propria operazioni di modding, pertanto la responsabilità per eventuali danni è sempre e soltanto di chi decide di intraprendere tali operazioni.

PROCEDIMENTO

  1. Scaricare ed estrarre in una cartella del proprio PC Windows il tool TAR.MD5 PACKAGER di A.S._id: LINK DOWNLOAD
    sbrandizzare galaxy 1
  2. All’interno della cartella TAR_MD5_PACKAGER troverete un file .bat (il programma principale) e tre cartelle di cui solo bin piena (e che non dovrete mai toccare).
    sbrandizzare galaxy 2
  3. Copiare dentro questa cartella il file del firmware che si intende installare sul proprio Galaxy (nel nostro caso un firmware di Vodafone).
    sbrandizzare galaxy 3
  4. Avviare ora il programma TAR.MD5_PACKAGER.bat. Vi si presenterà una schermata con un menù con varie opzioni.
    sbrandizzare galaxy 4
  5. Premere sulla tastiera del computer il tasto numerico 3 per avviare la funzione di estrazione dei singoli componenti del firmware (Extract ROM) e come conferma premere il tasto del numero associato al file (nell’esempio 1) seguito da un invio e poi Y (yes).
    sbrandizzare galaxy 6
  6. L’operazione di estrazione potrà durare anche fino a diverse decine di minuti (dipenderà dalle dimensioni del firmware).
    Al termine vi verrà presentata la lista dei file contenuti nel pacchetto del firmware.
    sbrandizzare galaxy 7
  7. Premere un tasto qualsiasi per ritornare al menù principale.
    Attraverso Esplora Risorse di Windows entrare ora nella cartella parts e cancellate solamente il file hidden.img.
    sbrandizzare galaxy 8
  8. Una volta eliminato il file hidden.img tornare alla schermata del programma TAR.MD5 Packager e scegliere la funzione 1 Make TAR. Servirà per avviare la creazione del pacchetto .tar del firmware.
    sbrandizzare galaxy 4
    Vi verrà chiesto anche di digitare il nome del pacchetto (che può essere benissimo quello originale) e di confermare premendo il tasto Y.
    sbrandizzare galaxy 9
  9. Attendere la fine dell’operazione.
    sbrandizzare galaxy 10
  10. Premere un tasto per ritornare alla schermata principale e concludere l’operazione premendo il pulsante 2 per convertire l’archivio creato in MD5 (servirà ad Odin per verificare l’integrità del file).
    sbrandizzare galaxy 4
  11. Selezionare il file e come al solito confermare cliccando sul tasto Y.
    sbrandizzare galaxy 11
  12. Al termine entrate nella cartella packaged. Il pacchetto del firmware che dovete utilizzare si troverà qui dentro.
    sbrandizzare galaxy 12

Per la procedura di installazione del firmware sul Galaxy vi rimandiamo alla nostra guida su Odin.