Guida STweaks / ExTweaks: come gestire il dual boot del Siyah Kernel

 

Una delle funzionalità più originali e apprezzate del Siyah Kernel è sicuramente quella del dual booting.

Probabilmente non tutti sanno che grazie ad applicazioni come ExTweaks o STweaks (già compresa in tutte le ultime versioni del kernel), è possibile gestire alcuni aspetti del dual boot comodamente da telefono già avviato.

Vediamo quali sono.

All'interno del tab Dualboot, nella parte superiore l'utente troverà alcuni pulsanti che permettono di accedere direttamente ad una delle due partizioni o alla recovery, senza dover dare alcuna conferma tramite tasti fisici nella fase di boot.

  • Reboot into 2nd ROM Utils: il telefono verrà riavviato ed entrerà automaticamente in modalità recovery
  • Reboot into 1stROM: riavvio automatico nella rom primaria, senza richiedere ulteriori interventi 
  • Reboot into 2stROM: riavvio automatico nella rom secondaria, senza richiedere ulteriori interventi 
     

Attivando l'impostazione NO BOOT-LOGO, nella fase di riavvio non verrà più visualizzata l'animazione di boot.
Si tratta soltanto di una modifica estetica che non influirà sui tempo di caricamento della rom.
Dalle nostre prove non sempre però si è rivelata efficace.

Un'opzione molto utile e che non è presente nella recovery del Siyah, è quella che permette di impostare come predefinita la rom primaria (1stROM) o secondaria (2stROM).

Un sistema particolarmente utile soprattutto per chi utilizza come rom principale proprio quella secondaria.