Samsung ci mostra le potenzialità del Super Slow Motion a 960 frame per secondo dei Galaxy S9 attraverso 9 foto

Sebbene non sia una novità assoluta nel panorama mobile, una delle principali nuove caratteristiche introdotte dai Galaxy S9 è il Super Slow Motion,

Rispetto alla modalità slow motion già disponibile da anni sui vari modelli Galaxy, il Super Slow Motion consente all’utente di catturare video a rallentatore con una velocità di 960 fotogrammi al secondo.
Una modalità con la quale è possibile mettere in risalto particolari momenti che altrimenti potrebbero sfuggire e anche ottenere degli effetti particolari.

A mostrarci le potenzialità di questa funzione è Samsung stessa attraverso una serie di foto pubblicate nel suo blog. Eccole di seguito.

L’immagine animata seguente è stata ottenuta con l’effetto Swing,

Questa invece con l’effetto reverse loop.

Stando alle specifiche dichiarate da Samsung, il Super Slow Motion del Galaxy S9 è in grado di trasformare un’azione di 0,2 secondi in una da 6 secondi.

I video registrati possono anche essere personalizzati grazie all’editor integrato e convertiti in gif animate per poter essere condivisi più facilmente nei vari social.

E’ una funzionalità che voi ritenete interessante o una di quelle che non usereste mai?

 

fonte Samsung