Gli aggiornamenti Android Oreo 8.1 per i Galaxy S9 europei dovrebbero essere ormai imminenti

Sono passati poco più di due mesi da quando Samsung ha avviato lo sviluppo dei firmware per i Galaxy S9 europei basati sull’ultima versione Oreo 8.1 di Android (link news 20/03).
Ancora pochi per sperare già in un loro arrivo ufficiale se consideriamo le solite tempistiche a cui ci ha abituati il produttore koreano, forse giusti se consideriamo invece la presenza del supporto al Project Treble.

Da quanto ne sappiamo noi però i firmware Oreo 8.1 per i Galaxy S9 in realtà sono ormai pronti da diverse settimane, tanto è vero che lo sviluppo software per tali modelli si sta concentrando prevalentemente su questi ultimi (BRE3 – BRE5) e ora le build con Oreo 8.0 diventano sempre di meno (vengono create giusto per emergenza, infatti quelle attuali del mese di maggio sono costituite tutte da parti modem e csc dei firmware dei mesi precedenti).

Solitamente un segnale del rilascio imminente di una nuova serie di aggiornamenti e che giustifica anche il ritardo nell’arrivo dei firmware con le patch di sicurezza di maggio.

Purtroppo, come ormai sapranno bene tutti, le intenzioni della Samsung difficilmente possono essere previste quindi non è neppure da escludere che tutto venga nuovamente rimandato al prossimo mese.

Per ora le novità che dovrebbero arrivare con Oreo 8.1 non sono note, ma è molto probabile la presenza di una nuova interfaccia grafica che distingua maggiormente i Galaxy S9 dai precedenti modelli e anche un’ottimizzazione migliore del chipset Exynos 9810.

Da quanto ne sappiamo ad oggi gli unici smartphone Galaxy per cui Samsung ha avviato lo sviluppo dei firmware Oreo 8.1 sono i Galaxy S9 e il Note 9, quindi per tutti gli altri difficilmente arriveranno novità prima della fine dell’estate.