Le vendite dei Galaxy S9 iniziano ad aumentare superando anche quelle degli iPhone X (merito anche dei prezzi ora molto più convenienti)

Stando alla maggior parte delle notizie e ricerche di mercato emerse sul web, i primi mesi di vita dei Galaxy S9 non sembrano essere stati così tanto entusiasmanti (es. in Corea del Sud -30%negli USA -10%).

Le ultime rilevazioni della società di analisi Counterpoint evidenziano però una possibile inversione di tendenza.

Nel mese di aprile i Galaxy S9 Plus e Galaxy S9 sono infatti risultati i modelli di smartphone più venduti, con un market share per entrambi del 2,6%.

Una percentuale superiore anche a quella degli ultimi dispositivi Apple, soprattutto del modello di punta iPhone X passato dal 3,5% di marzo al 2,3%.

Se è vero che che per i vari iPhone si tratta di un declino del tutto accettabile considerando il periodo in cui ci troviamo (ricordiamo che Apple li ha lanciati sul mercato nel settembre 2017), è anche vero che i Galaxy S9 sono riusciti a fare meglio del mese del debutto (solitamente il più importante).

Per Counterpoint il merito è principalmente dell’importante calo di prezzi che hanno avuto e delle varie politiche aggressive di marketing attuate da Samsung (prime tra tutte quelle della valutazione dell’usato, in Italia estesa fino alla fine dell’anno).

Del resto oggi un Galaxy S8 lo si trova online intorno ai 445€, mentre un Galaxy S9 soltanto sui 65€ in più.  E a queste cifre andare sul modello più vecchio non è più così conveniente.

 

fonte counterpointresearch.com