Galaxy S9, nuove conferme sull’assenza del lettore di impronte sotto il display: sarà ancora sul retro

Ancora veri e propri leak in merito non ce ne sono, ma sui Galaxy S9 continuano ad emergere indiscrezioni che vedono il lettore delle impronte digitali posizionato nuovamente sul retro dello smartphone.

L’ultima conferma arriva dal leaker cinese UniverseIce, non allo stesso livello dei più noti Evleaks e OnLeaks, ma comunque discretamente affidabile.

Secondo le sue fonti anche per i Galaxy S9 Samsung non ricorrerà alla tecnologia che permette di avere i sensori di impronte direttamente sotto il vetro dello schermo, già presentata da Synaptics verso la metà del 2016.

I motivi non sono noti, ma non dovrebbero essere molto lontani da quelli ipotizzati mesi fa da alcuni analisti del settore: tecnologia poco matura, più costosa e difficile da produrre su vasta scala per il primo trimestre 2018.

Ricordiamo che UniverseIce per i Galaxy S9 aveva parlato anche della presenza del riconoscimento facciale 3D come quello dell’iPhone X.

Anche Samsung per il suo prossimo Galaxy S9 dovrebbe puntare sul riconoscimento facciale 3D

Qui tutte le altre indiscrezioni sui Galaxy S9.

 

via @universeice