Samsung starebbe pensando seriamente di portare sui suoi prossimi smartphone Galaxy la tecnologia force touch

E’ ormai da un po’ di anni che si parla dell’arrivo del force touch (o 3d touch) sui Galaxy, una tecnologia che permette agli schermi di riconoscere il differente livello di pressione esercitato dall’utente con il dito.

force touch del Mate S utilizzato per pesare un’arancia
mate-s-force-touch

Ad oggi l’unico produttore ad offrirla su vasta scala con già diversi prodotti è Apple (iPhone, MacBook, Magic Trackpad 2), ma a partire dal prossimo anno le cose potrebbero cambiare.

Secondo varie fonti industriali del The Korea Herald Samsung starebbe infatti seriamente considerando l’idea di portare il force touch sui Galaxy S8 ed in seguito pure su molti altri suoi modelli di smartphone.

Una tecnologia che Android sarebbe già in grado di sfruttare grazie alle App Shortcut previste da Google con la versione Nougat 7.1 e su cui anche il produttore koreano si starebbe esercitando, come lascia pensare la Touchwiz dei Note 7 e quella dei Galaxy S7 con a bordo i primi firmware beta di Nougat.

samsung-touchwiz-action-launcher

Vedremo se le cose andranno veramente così o finirà tutto come quest’anno.

 

via theinvestor.co.kr