Samsung avvierà il programma di beta testing di Android Oreo in due fasi distinte e questa volta lo proporrà in più nazioni?

Secondo quanto riportato oggi dal sito olandese androidworld.nl Samsung quest’anno darà la possibilità di entrare nel programma di beta testing dei firmware Android Oreo 8.0 per i Galaxy S8 ad un maggior numero di utenti.

Oltre ai soliti mercati della Corea del Sud, Stati Uniti, Cina e Regno Unito, nel report vengono citati infatti anche Germania, Spagna, Francia, Polonia e India. Ma dovrebbe essere solamente un elenco parziale, quindi non sono ancora del tutto da escludere altri paesi europei come l’Italia.

Un’altra novità sarà poi la suddivisione del programma in due fasi distinte, la prima però che verrà aperta solamente agli utenti coreani, americani ed inglesi.

La fonte non ha svelato nessuna data, ma se quanto dichiarato nei giorni scorsi dal supporto Samsung fosse vero la partenza del programma di beta testing dovrebbe avvenire proprio domani 31 ottobre (almeno negli USA).

Purtroppo la notizia va presa con le dovute cautele.
L’articolo originale sostiene infatti che diversi utenti dei Galaxy S8 che si sono registrati nel Galaxy Beta Program avrebbero già ottenuto la notifica di far parte di tale programma, ma è una cosa assolutamente non vera (oltre al fatto che il Galaxy Beta Program per i Galaxy S8 non è mai stato avviato).
Quindi non è da escludere l’ipotesi che possa trattarsi solo di una fake news.

 

 

fonte androidworld.nlsammobile.com