Far sostituire il display in caso di rottura con i Galaxy S8 sarà ancora più caro: 250€ contro i 200€ previsti con i Galaxy S7

Per distinguere maggiormente i suoi Galaxy S8 da tutti gli altri smartphone in commercio Samsung ha deciso di puntare su un nuovo design dove il display ricopre un ruolo di primo piano.

Purtroppo parliamo anche del componente più soggetto a rotture in caso di cadute o urti, non per niente nei centri di assistenza tecnica gli interventi di sostituzione del display sono tra le richieste più frequenti.

Un’operazione che per i Galaxy S8 avrà un prezzo molto più alto di quello previsto per tutti i precedenti modelli Galaxy.
Secondo infatti i listini di Samsung Polonia rispetto ai Galaxy S7 Edge il costo per l’utente finale sarà maggiore di circa un 25%, ossia 250€ anziché 200€ (prezzi riferiti al mercato polacco, in Italia potrebbero anche essere più alti).

Ricordiamo che nei Galaxy anche soltanto la semplice rottura del vetro protettivo comporta quasi sempre la sostituzione dell’intero blocco dello schermo, quello che comprende anche la cornice e i vari circuiti del touch.

Forse qualcuno si chiederà come mai un prezzo così alto per un componente che alla fine a Samsung costa molto di meno (circa 78€ secondo la recente analisi di Ihsmarkit). Ma come è stato evidenziato dal teardown di iFixit probabilmente tutto dipende dalla complessità dell’intervento di sostituzione che nei Galaxy richiede necessariamente lo smontaggio di quasi tutto lo smartphone.

Voi avete mai avuto esperienze del genere?

 

fonte android.com.pl, via gsmarena.com