Galaxy S8: sempre più probabile uno smartphone full-screen e quasi del tutto privo di bordi

Anche se non possono ritenersi affidabili, sono già diversi i rumor che vedono tra le principali novità del Galaxy S8 uno schermo che ricopre quasi interamente la superficie anteriore, con cornici ridotte al minimo e addirittura con la scomparsa del pulsante home fisico.

A questi ora si aggiungono le parole di Park Won-sang, un ingegnere della divisione Samsung Display che nel corso dell’ultimo evento iMiD (International Meeting on Information Display) tenutosi a Seoul ha ammesso che la società koreana il prossimo anno è in grado di rilasciare un display che può ricoprire oltre il 90% della superficie.

galaxy-full-screen-bezel-concept

Attualmente nella maggior parte degli smartphone in commercio tale rapporto si aggira intorno al 70% (sul Galaxy S6 è di circa il 72%, sul Galaxy S7 Edge del 76%), ma sono sempre di più i produttori che sembrano interessati ad offrire al loro clienti telefoni quasi del tutto privi di bordi (l’ultimo è lo Xiaomi Mi MIX con screen-to-body ratio del 91%).

xiaomi-mi-mix

Durante la conferenza Park Won-sang avrebbe anche mostrato un’immagine concept dell’attuale Galaxy S7 Edge dove non era presente il pulsante fisico home e con lo schermo che nascondeva al suo interno tutti i sensori, compreso quello per le impronte digitali (Synaptcis ha già sviluppato da tempo una tecnologia del genere).

Vedremo se sarà veramente il Galaxy S8 a portare una novità del genere.

 

fonte theinvestor.co.kr