Anche nei Galaxy S8 è possibile utilizzare la radio FM, ma soltanto nelle varianti americane

Non sono poche le contraddizioni della Samsung nelle sue varie politiche e quella della radio FM è sicuramente una di queste.

Tolta a partire dai Galaxy S4 perché ritenuta meno interessante per gli utenti rispetto ai servizi di streaming, in tutti questi anni il produttore koreano ha continuato a proporla in gran parte dei suoi smartphone di fascia media e bassa.

E negli Stati Uniti la troviamo anche nei modelli top di gamma. Come ad esempio negli ultimi Galaxy S8, dove addirittura risulta già attivata di base e utilizzabile semplicemente installando l’app di NextRadio dal Play Store.

Cosa possibile però solo grazie al fatto che tra Samsung e NextRadio esiste una partnership (è lo stesso motivo per cui la radio FM era stata abilitata con un aggiornamento anche sui Galaxy S7).

Ricordiamo che anche nei vari Galaxy A commercializzati in Italia è presente la radio FM, quindi alla fine tutto dipende sempre dalla volontà del produttore koreano e non da particolari logiche di mercato.

 

via xda-developers.com