Emergono nuovi dettagli su Bixby, l’avanzato assistente virtuale che sarà nei Galaxy S8

Oltre al rinnovato design e caratteristiche hardware ancora più spinte, i Galaxy S8 si distingueranno per la presenza di un nuovo e più avanzato assistente virtuale fino ad oggi conosciuto con il nome di Bixby.

Stando alle ultime informazioni ricevute dai ragazzi di Sammobile dalla propria fonte interna, Bixby prevederà anche delle funzionalità legate alla fotocamera dello smartphone che gli permetteranno di riconoscere oggetti e testi inquadrati, un po’ come avviene con l’app di Google Googles.

screenshot google googles

In questo modo l’utente potrà compiere anche delle ricerche visuali, utili ad esempio per trovare al volo maggiori informazioni su un determinato prodotto oppure tradurre delle scritte come possibile oggi con le ultime versioni di Google Translate.

Ricordiamo che l’assistente vocale dei Galaxy S8, stando ad alcuni report trapelati, sarà anche in grado di interfacciarsi con gran parte delle applicazioni predefinite della Samsung, risultando quindi più utile e versatile rispetto all’attuale S Voice.

La fonte interna di Sammobile oggi precisa però che molte sue funzioni sono ancora in via di sviluppo e che quindi al debutto dei Galaxy S8 potrebbero non essere presenti.

 

via sammobile.com