Samsung ci ricorda che con Android 6 la crittografia non potrà più essere disattivata

In un nostro precedente articolo vi avevamo spiegato che a partire da Marshmallow Google pretende che i produttori di dispositivi android abilitino già di base la crittografia della memoria interna al fine di aumentare la sicurezza dell’intero sistema (qui l’approfondimento).

Per i telefoni già presenti sul mercato che riceveranno la nuova versione di Android tramite dei semplici aggiornamenti rimarrà tutto come prima, ma occorre però tenere presente che dopo l’installazione di un firmware Android 6 l’opzione per disattivare la crittografia non sarà più presente.

decrittografia android 6

Coloro quindi che volessero ancora avere l’opportunità di tornare indietro e valutare con più calma se abilitare o meno la cifratura è necessario che prima di eseguire l’aggiornamento provvedano a decrittografare il dispositivo (per raggiungere l’opzione vedi schermate seguenti).

decrittografia android 6 marshmallow

In ogni caso Samsung assicura l’utente che la crittografia della memoria non avrà alcun impatto sulle prestazioni del sistema.

 

fonte Samsung Customer Consultant Guide