I Note 3 Neo del 2014 e i Galaxy S5 Neo del 2015 dopo anni tornano ad aggiornarsi anche in Italia

Per chi ne possedesse ancora uno, segnaliamo che negli ultimi giorni Samsung ha rilasciato dei nuovi aggiornamenti software per due suoi vecchi smartphone Galaxy, entrambi già disponibili in Italia.

Il primo riguarda il Galaxy Note 3 Neo, una variante “lite” del Galaxy Note 3 presentata all’inizio del 2014.
Il nuovo firmware risale all’8 ottobre 2018 e va a sostituire la versione N7505XXSDPL1 dell’8 dicembre 2016.

PDA: N7505XXSDRJ1
MODEM: N7505XXUDOK4
CSC: N7505ITVDRJ1
Data build: 08 ottobre 2018
Patch di sicurezza: 01 giugno 2016 (data errata)
Ver. Android: Lollipop 5.1.1
download firmware manuale (Model: GT-N7505 – Region: ITV)

Le uniche novità presenti sono una nuova parte CSC e tutte le patch di sicurezza rilasciate da Samsung e Google fino al bollettino di ottobre 2018.

Il secondo aggiornamento è invece per i Galaxy S5 Neo, nel nostro paese commercializzato soltanto da Tim.

Qui di seguito i dettagli del nuovo firmware, che come vedete non è affatto recente visto che risale ad agosto (NB: le patch incluse comprendono in realtà tutte quelle rilasciate fino al bollettino di agosto 2018):

PDA: G903FXXU2BRH2
MODEM: G903FXXU2BRH2
CSC: G903FTIM2BRH2
Data build: 23 agosto 2018
Patch di sicurezza: 01 aprile 2018 (data errata)
Ver. Android: Marshmallow 6.0.1
download firmware manuale (Model: SM-G903F – Region: TIM)

Purtroppo si tratta sempre di Marshmallow 6.0.1 e non Nougat 7.0, una versione che Samsung ha rilasciato solo per i Galaxy S5 Neo canadesi.

Qualcuno di voi possiede ancora uno di questi modelli?