Nuovo aggiornamento per i Galaxy Note 3 del 2013, questa volta disponibile anche in Italia

A quasi un anno e mezzo di distanza dall’ultimo aggiornamento ufficiale (ver. XXSGBPL6 del 22 dicembre 2016), da oggi per i Galaxy Note 3 non brandizzati italiani Samsung ha reso disponibile un nuovo firmware.

La versione è la XXSGBRI2 del 7 settembre, la più recente creata fino ad oggi per le varianti europee.

PDA: N9005XXSGBRI2
MODEM: N9005XXUGBOJ1
CSC: N9005ITVGBRI1
Data build: 7 settembre 2018
Patch Sicurezza: 1 novembre 2015 (in realtà dell’1 settembre 2018 )
Ver. Android: Lollipop 5.0
download firmware manuale (Model: SM-N9005 – Region: ITV)

Ovviamente si tratta di un semplice aggiornamento di sicurezza che serve a correggere le varie falle del sistema operativo Android e del codice Samsung scoperte fino al settembre 2018 (la descrizione del firmware riporta il bollettino dell’1 novembre 2015, ma è il solito errore).

Da notare che questa volta è stata aggiornata anche la parte CSC, ma quella modem continua a rimanere sempre la stessa dei firmware del 2015.

Ricordiamo però che il Galaxy Note 3 è uno smartphone del 2013 e che da quest’anno può considerarsi il modello Galaxy aggiornato più a lungo.

Qualcuno di voi lo possiede ancora?

 

Qui la nostra sezione sugli aggiornamenti del Galaxy Note 3 N9005.