Dopo solo 5 giorni i Galaxy S9 italiani tornano ad aggiornarsi: versione XXU1ARD4 che forse risolve il bug delle chiamate [AGGIORNATO 1/05]

Dopo soltanto 5 giorni dal rilascio del firmware XXS1ARD1, i Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus non brandizzati italiani tornano ad aggiornarsi.

La nuova versione software rilasciata poche ore fa da Samsung, al momento la più recente in tutta Europa per questi modelli, è la seguente:

Galaxy S9
PDA:
  G960FXXU1ARD4

MODEM: G960FOXM1ARD6
CSC: G960FOXM1ARCA
Data Build:  24 aprile 2018
Data Security Patch: 1 aprile 2018
Versione: Android 8.0

Galaxy S9 Plus
PDA:  G965FXXU1ARD4
MODEM: G965FOXM1ARD6
CSC: G965FOXM1ARCA
Data Build:  24 aprile 2018
Data Security Patch: 1 aprile 2018
Versione: Android 8.0

Come vedete la data di build passa dal 10 al 24 aprile, ma purtroppo non essendo ancora disponibile il pacchetto OTA con relativo changelog ufficiale è del tutto impossibile conoscere esattamente quali sono i cambiamenti apportati dalla società koreana.

Da notare inoltre che pure con questo nuovo firmware parte modem e CSC continuano a rimanere le stesse.

Non è da escludere che lo scopo dell’aggiornamento sia soltanto quello di correggere possibili gravi bug presenti nella precedente versione XXS1ARD1.

Non appena ne sapremo di più aggiorneremo l’articolo.

ARTICOLO AGGIORNATO l’1 maggio:
Da oggi l’aggiornamento XXU1ARD4 per i Galaxy S9 italiani è disponibile anche via OTA (peso 146 MB circa).
E da quanto si apprende dal changelog ufficiale la nuova versione dovrebbe finalmente riuscire a risolvere il fastidioso bug dei buchi audio durante le conversazioni telefoniche (si ringrazia per lo screenshot Vincenzo).

Scopriremo nei prossimo giorni se è effettivamente così.
Nel frattempo attendiamo anche i vostre feedback.