I Galaxy S5 iniziano a ricevere i primi firmware con le patch di sicurezza del bollettino di novembre

Dopo i Galaxy S7 anche i meno recenti modelli Galaxy S5 iniziano a ricevere da Samsung i nuovi aggiornamenti software con all’interno le ultime patch di sicurezza descritte dal produttore nel bollettino di novembre.

I primi ad ottenerli questa volta sono i dispositivi con csc inglese BTU:

PDA: G900FXXS1CPK1
MODEM: G900FXXU1CPJ1
CSC: G900FOXA1CPJ6
Data build: 02 novembre 2016
Data Patch Sicurezza: 01 novembre 2016
Download manuale (codice region: BTU)

Quelle delle patch di sicurezza dovrebbe essere l’unica novità prevista dato che chi lo ha scaricato via OTA si è ritrovato con un pacchetto di soli 26 MB circa (e noi non ne abbiamo trovate altre).

Del resto a più di due anni di vita è inutile aspettarsi da Samsung ulteriori cambiamenti, ma il fatto che il produttore koreano continui a garantire ai Galaxy S5 degli aggiornamenti di sicurezza nel panorama Android è già tanto.