twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ago 242017
 

Il Samsung Galaxy Note 8 è da ieri ufficiale (qui la nostra panoramica) e per coloro che sono interessati ad acquistarlo di seguito forniremo tutte le informazioni ufficiali che riguardano il prezzo, la data della commercializzazione, i preordini e le colorazioni disponibili previsti per il mercato italiano.

PREZZI

Partiamo subito dai prezzi.
In gran parte dell’Europa il Galaxy Note 8 costerà 999€, un prezzo che questa volta Samsung ha deciso di mantenere anche per l’Italia senza ulteriori maggiorazioni (in Francia e Spagna si aggira invece sui 1010€).

Altra sorpresa è che i 999€ si riferiscono alla versione Dual Sim, l’unica prevista per il nostro paese.

Peri il Galaxy Note 8 Samsung ha previsto quattro colorazioni differenti (nero Midnight Black, viola Orchid Gray, oro Maple Gold e blu Deepsea Blue), ma purtroppo per l’Italia all’inizio saranno disponibili soltanto quella nero e oro.

DATA USCITA

Salvo imprevisti, la commercializzazione del Galaxy Note 8 avrà inizio sia negli Stati Uniti che in Europa il 15 settembre.
Data confermata anche per l’Italia.

PREORDINI E OFFERTE

Come vi avevamo anticipato i preordini del Note 8 sono già partiti e dureranno fino al 14 settembre.
Per tutti coloro che decideranno di preordinare il dispositivo Samsung Italia ha previsto come omaggio la dock Samsung Dex (gli utenti americani possono invece scegliere tra una microsd da 256 GB più un caricatore wireless e una cam a 360°).

Galaxy Note 8: confermati da Samsung Italia preordini dal 24 agosto al 14 settembre e omaggio Samsung DeX

Coloro che avevano acquistato tramite preordine il Galaxy Note 7  verrà offerto in più l’estensione di garanzia Samsung Mobile Care Consumer che consiste nella copertura per 12 mesi dei danni accidentali per un valore di 129€.

Per chi fosse interessato si rimanda all’apposita pagina del sito di Samsung Italia e si raccomanda anche la lettura del regolamento completo.

  • Tiwi

    il fatto che sia dual sim è interessante..non ho capito se si possono mettere 2sim +micro sd o la seconda sim prende il posto della micro sd
    cmq, il prezzo di lancio non mi sembra male, poi ovviamente scenderà presto
    a me piace, e penso che per natale lo prenderò, sperando in qualche offerta vantaggiosa

  • Si vis pacem, para bellum

    Il dual-SIM è per me di una grandissima importanza. Peccato però che da noi non arrivi il modello da 256GB, che apprezzerei enormemente dato che utilizzare la seconda SIM preclude l’utilizzo dello slot SD!!
    Si sa se da noi almeno arriva il modello da 128GB..? 64GB sono per me veramente troppo pochi dovendo rinunciare allo slot SD.

    • Andre

      se già un 64gb lo fanno pagare 1000 euro figuriamoci se dovesse arrivare la versione da 128

    • Si vis pacem, para bellum

      Probabilmente qualcosa come 99 euro in più.
      In Corea la differenza di prezzo tra l’S8+ da 64GB e quello da 128GB (che aveva però anche 6GB di RAM) era l’equivalente di meno di 100 euro.

      Parliamo di uno smartphone appunto da 1000 euro, se 99 euro in più per avere il doppio della memoria interna (ammesso appunto che se ne abbia bisogno, come nel mio caso) sono troppe, probabilmente significa che non si dovrebbe nemmeno pensare ad acquistare uno smartphone da 1000 euro…

      Io lo smartphone lo prendo non per cambiarlo pochi mesi dopo ma per tenerlo (a meno che il Note 9 il prossimo anno abbia qualcosa che “devo assolutamente avere”) almeno un paio d’anni.

      Il mio Note 3 ce l’ho da oltre 3 anni e mezzo ed il mio Tab S 10.5 LTE da oltre 3.

      Ho avuto il Note 1, 2 e 3 ma il 4 non aveva niente che mi ha fatto voler cambiare dopo solo un anno, il 5 per me era una porcata assoluta ed il 7 è stato ritirato…

      Per tanti anni, e fino al Note 3, gli smartphone (ed ancora prima i cellulari) li ho sempre cambiati dopo un anno, perchè il progresso tecnologico era velocissimo, ma negli ultimi anni è molto rallentato e non vedo niente che mi induca più a cambiare ogni anno…

      In breve, non solo per me la differenza di prezzo vale la pena, ma prenderei addirittura il taglio da 256GB, se solo arrivasse da noi! 😛

    • Andre

      Come dici tu la spesa è alta ma io con i note (li ho avuti tutti tranne 5 e 7 ovviamente) ho sempre ritardato il momento del cambio terminale. Sono gli unici telefoni che ho tenuto piu tempo

    • emiliano

      Credo che per logica, come in altri modelli inferiori (J5 2017), siano presenti due slot nano Sim ed uno per la micro SD.

    • centrale

      no, 2 sim o 1 sim e una MicroSD

    • emiliano

      Hai ragione stavo vedendo ora sul sito Samsung. Beh bella cagata, a mio suocero ho preso il j5 2017 ed ha uno slot per la Sim 1, ed uno slot dedicato dove mettere la seconda Sim e la SD… Chi li capisce!

    • Vincent Ammattatelli

      Qualche tempo fa ho visto le foto di un tizio (cinese ovviamente. Dato che da loro i dual Sim sono all’ordine del giorno) che con grande abilità ha fatto stare sul carrellino tutte e tre le parti. SIM1 + SIM2 + mSD. Ha dovuto però abbassare lo spessore di SIM e mSD che risiedono nello stesso slot.
      Però funzionavano!

    • Si vis pacem, para bellum

      Sia l’S7 Edge che l’S8+ dual SIM hanno il carrellino con uno slot condiviso, è purtroppo già confermato che è questo il caso anche con il Note 8 (c’è la foto del carrellino sul sito Samsung).
      Questa è putroppo la soluzione più diffusa tra molti OEM. 2 SIM + microSD in contemporanea è, tristemente, più l’eccezione che la regola, e si trova soprattutto su modelli di fascia inferiore.

  • Simon

    la buona notizia è che in Italia costerà come in Germania e che ci daranno subito la versione dual sim
    la cattiva notizia è che costa davvero molto

  • Tersicore1976

    Eccolo. Lo sapeva che c’era la fregatura anche quest’anno.
    PRIMO: Le due colorazioni sono agli antipodi. Nero o Oro? mmm… L’Oro è proprio “cafone”. Gli altri due colori erano una buona scelta. Sono sicuro che il colore Nero andrà per la maggiore, con conseguente esaurimento scorte, e invece l’Oro resterà invenduto, e disponibile.
    SECONDO: A meno che non esista solo la variante Dual Sim, e credo di capire che invece esiste la variante MONO Sim, prevedo update ancora più inghilterra del solito. Da sempre i dual Sim sono aggiornati “dopo” la versione Mono. Quindi anche quei c’è la fregatura. Per avere Android O, almeno un mese in più di attesa.

    • primoandrea24

      I telefoni mobile son sempre stati neri..
      Anche io colto dalla novita mi feci prendere la morbidezza del bianco del s3..poi s4 poi note4..tutti bianchi..
      Adesso ho un note 4 nero e devo dire che mi son ricordato il perché fosse stato il colore predefinito..il nero e sempre il nero..snelisce..elegante e sportivo allo stesso tempo. Sobrio..
      Fa figo e non impegna..
      Ne sono convinto..mai più telefoni di colore diverso dal nero..nemmeno tendente al rosso come il vecchio omnia 2..
      Che poi..si fa sempre in tempo a cambiar colore mettendo la cover..
      Dual sim..non ne ho mai avuto uno..non posso giudicare..ma mese più o mese meno di aggiornamento? Ma chissene dai… e su..