twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 252016
 

Dallo stesso leaker che ha diffuso sul web gli sfondi originali, ecco arrivare anche degli interessanti screnshoot scattati direttamente dal Samsung Note 7 che ci mostrano in anteprima alcuni dettagli della parte software.

Partiamo dai più attesi, quelli che svelano le funzionalità (o una parte di esse) della S Pen.

Come vedete Samsung conferma lo stesso menù Air Command introdotto per la prima volta con il Note 5 e poi portato anche sul Note 4, con le varie funzioni di Memo Rapido, Selezione intelligente, Scrittura Schermo, S Note e altri collegamenti personalizzabili dall’utente.

Samsung-Note-7-Air-Command-S-Pen

L’unica novità sembra essere la nuova opzione chiamata Glance, che dovrebbe servire per registrare determinate porzioni dello schermo e convertirle in una gif animata.

Non potevano poi mancare degli screenshot sulle schermate riguardanti la scansione dell’iride, su cui in questi giorni era emerso anche un video sul funzionamento.

Samsung-Note-7-scanner-iride 2

Da notare il lunghissimo disclaimer che avvisa l’utente sulle possibili limitazioni di tale tecnologia.

Samsung-Note-7-scanner-iride

Le immagini ci confermano anche che l’interfaccia TouchWiz sarà esattamente come quella che abbiamo già visto con il programma di beta testing Note UX.

La schermata delle impostazioni di sistema conferma la presenza della versione Android 6.0.1 e il product code SM-N930F riferito al Note 7 Edge europeo.

Samsung-Note-7-touchwiz impostazioni

Di seguito i particolari del nuovo menù programmi, della homescreen e alcuni pannelli per il display edge, che sembrano gli stessi di quelli degli attuali modelli Galaxy S7/S6 Edge.

Samsung-Note-7-app-drawer Samsung-Note-7-edge

Ecco infine anche alcuni screenshot sul gestore delle note, il calendario, il client sms, la galleria, la rubrica e la sveglia.

Samsung-Galaxy-Note-7-stock-apps-1 Samsung-Galaxy-Note-7-stock-apps-2

 

Voi vi aspettavate qualcosa di differente?

 

via androidauthority.com

  • Penso ancora che (escludendo i passi in avanti fatti con il reparto fotografico) i possessori di Note 4 possono dormire “sonni tranquilli” e passare all’ anno prossimo. Parere personale.

    • Blackesp

      concordo! 🙂

    • Luca

      sonni tranquilli forse.

    • andrea

      Perché forse????

    • Luca

      Nel senso che si dice dormire sonni non sogni…

    • Yes… 😉

  • Mario1996

    Riguardo lo screenshot dell’app musica… È ES File Manager PRO

  • Luca

    In un’immagine si vede il product code che è: SM-N930F
    I modelli edge solitamente hanno un product code che finisce con 5.
    SM-N915FY Note Edge
    SM-G925F S6 Edge
    SM-G935F S7 Edge

    Quindi quelle sono le print screen del modello FLAT e non l’EDGE, il product code del Note 7 Edge sarà SM-N935F.

    • Albe

      Edge e Flat coincidono in questo Note 7. Nel dump del 930F c’è il supporto ai pannelli Edge

    • Luca

      e allora se è così la versione flat non arriverà.

    • Albe

      Esatto. È quello che intendevo col msg di prima

    • Simon

      Ma è già stato detto più volte, visto che è l’unico il product code è quello che finisce con 0. Quindi direi che la versione flat non la vedremo mai

  • Simon

    Ok un mostro hardware con parte software riciclata. Forse è un caso ma i note più apprezzati (note, note2 e note3) sono proprio quelli che hanno introdotto nuove cose dal punto di vista software.

  • Tiwi

    ok, in pratica software di S7 edge con modifiche per la spen…dalle foto non sembra nulla di eclatante, ma aspetto quest’ultima settimana..e poi il 2 vedremo bene come sarà 😀

  • virtual

    1) Ma visto che molte persone (non so, il 40%?) portano gli occhiali e secondo loro non funziona la scansione dell’iride, che senso ha inserire tale sensore quando c’è già l’impronta?
    2) Risparmiare sul sensore del punto 1 e mettere un LED IR e una batteria più grossa (non oso dire rimovibile) voluta dalla maggior parte dei clienti?
    3) Sull’app Calendario si potrà finalmente copiare e incollare un appuntamento?