twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Giu 252016
 

Come per ogni top di gamma android che si rispetti, anche questa volta il noto leaker Evan Blass, aka @evleaks, è stato in grado di anticipare quello che dovrebbe essere il logo ufficiale del prossimo Galaxy Note.

logo galaxy note 7

Il nome non fa altro che confermare quanto emerso in precedenza, ossia che Samsung non lo chiamerà affatto Note 6 bensì Note 7 (probabilmente per ragioni di marketing).

Nel logo poi manca del tutto la parola Edge, e questo non perché si riferisca al modello flat. Anzi, come sostenuto dalla maggior parte dei rumor quest’anno ci sarà un’unica versione, quella con il display dual edge, e non ci sarà quindi bisogno di differenziarla da altre.

Ma come sarà veramente il Galaxy Note 7?
Di seguito proviamo a offrirvi un riepilogo delle caratteristiche più probabili.

Il suo design non dovrebbe cambiare molto rispetto a quello che abbiamo visto con gli ultimi Galaxy S7 o Note 5, quindi il render elaborato da OnLeaks dovrebbe considerarsi piuttosto realistico.

note 7 rumor dimensioni

Il processore, come da tradizione Samsung, sicuramente avrà un clock più elevato di quello dei Galaxy S7 (2.3 GHz Quad + 1.6GHz Quad). Per il display si parla invece di un Dual Edge da 5,8″ con matrice RGB.

Considerati i concorrenti sembra inoltre scontato un quantitativo di memoria RAM di 6 GB. Il taglio minimo della memoria interna per motivi di costi dovrebbe essere sempre di 32 GBdi tipo UFS molto più rapida della eMMC), mentre rimangono ancora dubbi sul supporto per le microSD.

Infine per la batteria si parla di 4000 o addirittura 4200 mAh.

note 7 rumor render 3

Le vere novità per la linea Galaxy dovrebbero però essere due. La prima è la presenza di una porta USB di tipo C, sicuramente con il supporto alla ricarica rapida di ultima generazione Quick Charge 3.0.
La seconda riguarda invece il sensore per la scansione dell’iride. Non ancora certa la presenza della tecnologia Force Touch.

Non mancherà poi neppure una nuova versione dell’interfaccia TouchWiz soprannominata Note UX.

touchwiz note ux beta 2

Fortunatamente quest’anno il Galaxy Note dovrebbe arrivare anche in Europa, ma per il prezzo è davvero difficile che si scenda al di sotto dei 829€, quello di listino del Galaxy S7 Edge da 32GB. Anzi, aspettiamoci qualcosa in più.

Che ne dite voi di uno smartphone del genere?

AGGIORNAMENTO ore 18:05:
A qualche ora dal suo tweet iniziale, @evleaks ritorna sull’argomento anticipando qualche specifica tecnica.

Come se tutte le caratteristiche da noi riportate non fossero già sufficienti, viene confermata la microSD, la stessa fotocamera del Galaxy S7 da 12 MegaPixel con tecnologia Dual Pixel, un taglio di memoria che parte da ben 64GB (cosa che farebbe presupporre anche la disponibilità di un taglio di 256GB come riportato da precedenti rumor) e addirittura la certificazione IP68 (primo smartphone con SPen ad averla).

I colori previsti invece saranno tre: nero, argento e blu.