twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 092016
 

E’ davvero un periodo nero per Samsung.
Come se non bastasse la già costosa vicenda dei Galaxy Note 7, ora il produttore koreano si vede ad affrontare il fallimento della Hanjin Shipping, la più grande e importante compagnia di trasporto marittimo della Corea del Sud che in questo momento ha ben 85 portacontainer ferme nei porti di vari paesi al mondo.

cargo navi samsung

E due di queste navi trasportano proprio merci della Samsung Electronics Corporation (televisori ed elettrodomestici vari), per un valore complessivo di oltre 38 milioni di dollari, col rischio che possano venire sequestrati dai creditori della Hanjin Shipping.

Considerate le scadenze contrattuali con le aziende clienti e l’importanza del periodo che precede quello dello shopping natalizio, i vertici Samsung stanno prevedendo un piano di trasporto alternativo coinvolgendo ben 16 aeroplani, per un costo dell’operazione di circa 8,8 milioni di dollari.

aerei cargo samsung

Intanto mentre si attende di conoscere quando verrà ripresa la commercializzazione dei Note 7, l’aviazione australiana e americana hanno deciso di bannare l’utilizzo dello smartphone nei propri voli come misura precauzionale.

Nonostante l’azione di richiamo infatti sono ancora in molti a non sapere nulla sulla pericolosità dei Note 7, come testimoniano le numerose esplosioni che purtroppo non si fermano affatto.

Le ultime emerse sono quelle più gravi visto che hanno causato ai rispettivi proprietari danni elevati.
Come ad esempio l’esplosione in Florida di una Jeep, dove il dispositivo era stato lasciato in carica.

O ancora peggio quella di un’abitazione del South Carolina (USA), fortunatamente andata in fiamme quando all’interno non c’era nessuno.

Qui tutti gli altri articoli sul ritiro del Note 7.

 

via bloomberg.com, reuters.com, faa.govfox13news.comwmbfnews.com

  • Gianni

    una strategia di lancio bomba per questo note7. menomale che s7 edge rimane un grand smartphone altrimenti sai che botto per samsung

  • Nippojin

    Che grande bluff sto Note 7 che non garantisce ADDIRITTURA la propria incolumità….altro xge ip68!!!Comunque sto odiano Samsung per la prima volta dopo 6 anni di aver scelto solo i suoi prodotti…rivaluto molto altre marche che secondo me non è sempre Samsung a fare buon prodotti ma che ce ne sono anche molti altri. Già il tv ho scelto LG…mentre ora per lo smartphone vedrò di trovare il più completo che ad oggi per me non è più un galaxy…spero in futuro che Samsung torni ai suoi buoni passi,ma si sa che i soldi imbruttiscono le persone in peggio e oggi troppa marchetta per Samsung…

    • Kratox

      come telefono samsung è ancora molto avanti sulla concorrenza, se vuoi il top globale c è solo lei. su alcuni frangenti la battono, ma nel complesso no (io correrei su un sony se mi facessero un top gamma al livello s7… ma non ci riescono
      detto cio, sulle TV ora per avere la qualita serve l OLED di LG, su pannelli IPS samsung è ancora tra i migliori tranquillamente, non si rompono mai, ma finche non tira fuori oled come LG quest ultima ha dei colori incredibili

    • Luca

      samsung ha cannato alla grande a questo giro, ma sta anche risolvendo alla grande. io ho chiesto sostituzione del Note 7 ( tra l’altro lo tengo ancora chiuso e spento nel cassetto, il corriere ancora non si è fatto sentire) e mi hanno già inviato il voucher da 50€ e il telefono nuovo arriverà dal 19 settembre in poi. Non ho nulla di cui lamentarmi, anzi…..

  • Giangi

    ho avuto sempre telefoni della serie “s” fino ad s3 con grandissima soddisfazione. Dall’s4 sono cominciati i primi problemi riavvii improvvisi a causa di un lotto difettato di schede madre. Ora il note 4 sta avendo lo stesso problema dopo l’aggiornamento alla 6.0.1. Oggi posso dire che non acquisterò più un elettrodomestico samsung per almeno dieci anni. Questa notizia del note 7 è solo la naturale conseguenza dell’approccio di questa azienda negli ultimi due anni

    • Alex

      Stesso problema con il.mio note 4 ha cominciato ad essere inutilizzabile ora sta in assistenza

    • Blackesp

      io ho avuto tutta la serie note, e mi sono fermato al 4 (per ovvi motivi) e non ho mai riscontrato questo problema di riavvii random o altro (me lo ha fatto ogni tanto il note 3). Cmq sia,,,per esperienza posso solo consigliarvi di fare un hard reset ogni tanto…io lo faccio ogni paio di mesi ed ho sempre il cell scattante…è pur vero che gli ultimi aggiornamenti non rendono come le precedenti versioni…ma questo si sa,,,, è un po la politica dei produttori “rallentare” un tantino i device più vecchi..

  • Luca

    Segnalo che oggi mi hanno già mandato il voucher di 50€ da spendere nello shop online dopo che ho chiesto sostituzione del Note 7; il nuovo arriverà dal 19 settembre in poi.

    • Ottimo, quindi non hanno aspettato la spedizione.

    • Luca

      Esatto, mi hanno già creato un nuovo ordine, in stato elaborato, ma questa volta senza data spedizione. Il bello è che l’altro ordine risulta in Reso (merce restituita per cambio) ma il note 7 difettoso è ancora a casa mia. 😀

    • Luca

      Oggi hanno fissato la data per il ritiro del note 7 difettoso.

  • Kyuubi

    Mi piacerebbe sapere perché usare il Note 7 se sai che ha quel problema. Lascialo nella scatola e fattelo sostituire, se lo usi è a tuo rischio e pericolo se sei stato avvisato.

    • stambeccuccio

      Non tutti, c’è chi ce l’ha e per non rimanere senza giocattolino (telefono) lo usa sbattendosene altamente, d’altronde Samsung non li ha ancora ritirati.

      Il problema serio è che tali persone sono degli incoscienti irresponsabili e vanno bannati perché mettono in pericolo non solo la loro sicurezza, ma anche di chi ti sta vicino.

    • Luca

      ora che è esplosa una jeep e si è incendiata una casa, voglio proprio vedere quanti altri incoscienti ci saranno.

    • Tersicore1976

      Dai stambeccuccio, solitamente siamo sulla stessa line d’onda… Ma a questo giro, io credo che non siano i fissati, quelli che “ORA”, cioè 9 Settembre 2016, rischiano di più, perché non vogliono rinunciare al giocattolino, ma chi ha comprato l’ultimo Samsung e non legge nessun Blog, o sito, perché non è un appassionato, ma o è stato consigliato, o sapeva che Samsung stava facendo uscire un nuovo prodotto. Insomma l’utente che compra e poi non sa nulla di quello che ha in mano. Magari avrà letto che sono esplosi 2 Note 7, ma sinceramente di altri Smartphone bruciati, ne ricordo così a memoria almeno altri 3 di altre marche (Apple inclusa), ma erano casi di uso improprio…. Quindi magari avrà sorvolato sopra alla notizia letta, senza sapere che il rischio era molto esteso. Samsung, come ho scritto, si sta giocando, oltre ai soldi la faccia. Un comunicato globale, che arrivai tutti, anche chi ha visto il Note 7 sul cartellone davanti a casa e l’ha comprato subito, è fuori discussione… troppo “visibile”. Quindi ci sono in giro persone che hanno in mano una piccola “bomba” senza saperlo. Quello che non capisco è: se per comprare bisogna registrarsi sul sito, Samsung ha sia la mail e magari il numero di telefono. Contattare tutti quelli che hanno un Note 7 con urgenza no?

    • eric

      ….basta essere iscritti al samsung people (ex samsung exclusive) e si può vedere che già molti hanno ricevuto la mail ad personam per il reso
      ….cmq mi pare che il problema che causa “l’esplosione” sia stato ampiamente spiegato da Samsung stessa due tre giorni fa ……
      ufficiale Samsung:
      “il nuovo top di gamma esplode a causa di un surriscaldamento della regione anodo-catodo della batteria. Questa parte del terminale è quella che genera il contatto, il quale genera poi una rottura della zona di sicurezza che porta in errore lo smartphone causandone la conseguente esplosione. Il problema riguarda dunque le batteria, che sono prodotte internamente da Samsung, nel dettaglio dalla divisione Samsung SDI.”
      …ufficialmente verificate ed accertate 36 batterie esplose

    • Massimo

      premesso che non tutti i paesi hanno qualcosa di simile al Samsung people, ma io sono stato contattato dopo una settimana e solamente per telefono, quindi ci può stare se uno è passato in un negozio, l’ha visto e gli è piaciuto

    • Tersicore1976

      Il punto è questo: se sei stato avvisato. Vorrei ricordare che l’attore che interpretava Chekov in Stark Trek, all’età di 27 anni è stato schiacciato dalla sua macchina perché il cambio automatico, gli segnalava che era in “marcia di sosta”, e invece era in neutra. C’era una pendenza e la macchina si poi mossa schiacciandolo. Ora, premesso che vado a memoria e non so se i termini che ho usato sono corretti, il succo non cambia: macchina da ritirare per mettere a posto il difetto, scarsa comunicazione e il proprietario che non sapeva del problema. Il fatto è che non tutti vanno ogni sera (come io adesso) a leggeri le news su Androdi, iPhone, Gazzetta ecc… Un utente può aver chiesto consiglio ad un amico: “Compra Note 7, è un grand bel telefono”… L’ha preso online, e poi basta, non si legge un forum che sia uno, e dopo la prima notizia che io ho sentii al telegiornale, non ho sentito più nulla, se non sui siti dedicati. Quindi il dire “lo usi a tuo rischio se sei stato avvisato”, ha poco senso, proprio perché anche tu metti quel “se” in mezzo alla frase. Samsung non può perdere miliardi di dollari, ma le persone non possono rischiare la vita: quindi dovrebbe fare un comunicato a livello di visibilità “non indifferente”. Almeno su una delle più importati testate giornalistiche. In modo che poi la notizia rimbalzi in tutto il mondo. ma come ho detto: perderebbero miliardi a fare un comunicato del genere. Intanto se l’assicurazione scopre che i danno sono stati provocati dal Note 7, faranno causa a Samsung per riavere i soldi, sia della macchina che della casa. E la pubblicità non è delle migliori.

    • LordRed

      Credi che samsung non abbia mandato una mail per avvisare? E se l’ha mandata credi che uno che si compra il note 7 non legga le mail? Certo può anche essere, ma se uno usa la tecnologia un minimo deve attivarsi.

    • Tersicore1976

      Ma appunto… hanno avvisato? Cioè chi ha comprato un Note 7 ha ricevuto una mail in cui dicevano di non usare il Note e di restituirlo? Non voglio fare polemiche inutili, ma non ho letto di messaggi “privati” ma solo di una comunicazione generica sul loro sito… Ho chiesto se chi era possessore di un Note 7 lo stava usando e un paio di utenti mi hanno detto di si, in attesa che Samsung gli dicesse qualche cosa…

    • LordRed

      Bah dubito seriamente che samsung non abbia mandato una email agli account samsung interessati

    • Tersicore1976

      Se sono al livello delle FAQ che hanno messo sul loro sito dubito. 3 risposte su 4 sono di chiamare un numero verde. La prima dove si “domanda qual’è il problema” viene spiegata la causa (raro caso di procedura di assemblaggio che ha portal ad un difetto della batteria), ma non cosa può succedere. Se io non leggessi nessun Blog e tornere a leggere informazioni sulla zezione del Note 7 leggere di un difetto con conseguenze non specificate.

    • LordRed

      Ok ma qui non si tratta di come risolvere problemi. Qui si tratta che samsung ha richiamato i suoi prodotti, non è la risposta a una domanda

    • Paolo

      In questo stesso sito hanno evidenziato più volte che questo non è avvenuto e se vai su facebook vedrai che sono in molti a lamentare mancanza di comunicazioni. Figurati quindi tutti quelli che non si aggiornano da soli su questi argomenti…

    • LordRed

      ok, non ero informato su questo, ma mi sembra molto strano che samsung non abbia fatto di tutto per prevenire note esplosi

    • Paolo

      Eh no è infatti questo che ha portato alle polemiche, si sono svegliati tardissimo e ancora devono iniziare a ritirarli.

  • Blackesp

    “Ho acquistato un telefono che è una BOMBA!” 😛

  • stambeccuccio

    Dopo tutta questa (meritata) cattiva pubblicità che si legge e si vede sui media internazionali (auto, case incendiate, ban dagli aeroporti ed aerei, ecc.) credo che l’immagine del Note 7 sia ormai irrimediabilmente compromessa.

    Potranno pure sistemarlo, potrà pure essere un grande device, ma l’immagine negativa rimane anche per il futuro. Nulla potrà cancellare tutto questo.

    Tra le tante cappellate e mosse sbagliate di Samsung, che ha dimostrato tutta la sua inefficienza: dall’aspetto tecnico a quello commerciale e di comunicazione non all’altezza di una grande multinazionale quale è,
    mi aspetto una mossa intelligente e cioè appena risolvono il problema, che comunque a me non appare per niente chiaro e non credo nella versione ufficiale che parla di una partita di batterie difettose, fare una grande promozione del Note 7 ad un prezzo molto basso e premiando i clienti Samsung con ulteriore ribasso dei prezzi.

    Insomma gestire la cosa per farsi volere bene dai clienti ed imputare tale rimessa economica alla voce pubblicità e fidelizzazione clienti e non alla voce incapacità.

    In breve io vedrei il Note 7 a 500 euro in promozione e per i clienti Samsung possessori di un precedente Note un ulteriore 200 euro di rimborso.

    Tanto Samsung ci rimette lo stesso, almeno così ci rimetterebbe ma fidelizza i clienti e ci sarebbe un ritorno futuro di tale “investimento”.

    In definitiva trasformare questo scivolone tecnico e di immagine in un fattore positivo e di investimento.
    Ormai il danno è fatto ed i soldi ce li rimetterebbe lo stesso.

    • eric

      ….ma tu ancora credi a queste bufale ed ai fake del genere pubblicati sul web???? ….. una casa che va a fuoco…..un’auto che prende fuoco…..tra poco toccherà ai Tir ed alle navi ed agli aerei esplosi in volo 😉 ….. dai usa un pò di buonsenso !! …. i 35 casi REALI documentati hanno solo danneggiato il device ….. non fatto esplodere una città ;)))
      il Note non ha mai fatto grandi numeri di vendite in quanto adatto ad un target specifico di clientela ….. i numeri semmai li fanno con la serie S7 ….e, paradossalmente, chi opterà per non scegliere il Note 7 si orienterà su S7 edge …. quindi, probabilmente, i fatturati non ne risentiranno ….

    • stambeccuccio

      Dimostra che sono fake e poi ritorna.

    • Joseph Lombardo

      fake o no, quello che è successo dimostra solo quanto ormai spingono troppo sulla teconologia delle batterie, quello che mi preoccupa non è tanto che ne sia stato compromesso il note7 ma il fatto che ciò possa accadere sempre più frequentemente a qualsiasi device che monti batterie dove per spremere qualche mAh in più diventano sempre più pericolose e instabili. Per quanto si possono fare test a camipione ma anche ad ogni singola batteria non potranno mai effettuare dei cicli di carica/scarica per vedere se sono efficienti o no, sopratutto adesso dove il processo produttivo è una corsa contro il tempo per “sfornare” più dispositivi possibili nel meno tempo possibile

    • eric

      ….se anche la più acerrima nemica Apple su alcuni suoi siti ufficiali parla di evidente bufala con tanto di spiegazioni sensate sulla jeep andata a fuoco…..ma mi faccia il piacere !!
      38 casi accertati di cui NESSUNO ha provocato danni se non la distruzione dello smatphone stesso …. poi la una casa che ha peso fuoco è ancora più ridicola!!
      torna quando ti avranno spiegato che non esiste Babbo Natale nè tantomeno la befana 😉

    • stambeccuccio

      ..che siano fake o meno poco m’importa. Il concetto espresso sopra rimane valido.
      Mentre quello che non è valido è il tuo approccio aggressivo, cafone, poco rispettoso e in cerca di flame.
      Pertanto, nel mandari a fare in culo, ti blocco e non interagire più con me.
      Enjoy

    • eric

      ….sei già noto per le tue interperanze….ed altro !!! ….. grazie per avermi bloccato ….. così si fa quando non si hanno argomenti concreti da portare avanti
      PS: EDUCATAMENTE ti rimbalzo – cit – “il tuo approccio aggressivo, cafone, poco rispettoso e in cerca di flame”

    • Tersicore1976

      Guarda ti faccio un esempio banale che mi ha spiegato un mio conoscente che fa l’avvocato penalista in America e che si vede in tutti i film e serie TV dove c’è una giuria. Gli ho chiesto “Ma quando dicono ai giurati di non tenere conto di una domanda o risposta, cosa gli danno per dimenticare? Un pillola? “, “Nulla, puoi dire di dimenticare, ma se nelle giustificazioni delle scelta fatta dalla giuria emerge che hanno preso in considerazione un commento o un qualcosa che il giudice ha chiesto di non considerare possono annullare la sentenza, ma se si fanno una idea di colpevolezza per un qualcosa che è stato loro chiesto di non considerare…. sono uomini, non robot, probabilmente troveranno altri motivi per agire secondo l’idea che si sono fatti anche in base a ciò che non dovevan considerare…”
      Quindi gli utenti si ricorderanno di queste immagini e anche se gli diranno che i Note 7 sono a posto il dubbio ci sarà sempre, non puoi più evitarlo. Sicuramente c’è qualche “nemico” di Samsung che sta cavalcando l’onda… ma la colpa e loro. Come chi non voleva iPhone 4 perchè non prendava se gli coprivi le antenne, a che se io non ho mai perso una chiamata. Quindi possono essere fake, ma gli faranno ricordare i 35 casi accertati e altri non pubblicizzati, di un Note che si surriscalda e causa della batteria che ha preso fuoco sciogliendolo.

    • eric

      ….come ti ho già detto nell’altro post Apple con iPhone è quella che ha avuto più casi in assoluto di “esplosioni” di batterie (basta googlare e trovi migliaia di immagini) anche con danni fisici e cause legali …. ma tutto questo non ha minimamente intaccato le vendite dei device …..

    • Tersicore1976

      Scusa, ma il Note 7 che è “bruciato” in una camera d’albergo ha bruciato un cuscino e annerivo la moquette. Spero che abbiano usato moquette ignifuga, ma se per caso, il tipo avesse appoggiato il Note 7 su un libro e se ne fosse uscito, credo che avrebbe preso fuoco il libro, il comodino, poi il letto ecc… non trovi? Diciamo la verità: possono essere anche fake, ma mostrarli ha anche lo scopo di rendere molto cauti i possessori. Se si fondesse il solo Note 7 senza intaccare nessuna superficie, gli utenti prederebbero solo il cell. Ma resta il fatto che l’aviazione Americana ha reputato il Note 7 pericoloso da tenere a bordo. Anche solo per il panico che potrebbe provocare vedere un cellulare che fa una fiammata o inizi mettere fumo, o il proprietario che si mette a cercare di allontanarsi… Se poi capita mentre decollano o atterrano… sarebbe ancora peggiore. Nessuno ha detto che fa scoppiare case o automobili, o aerei. Però hanno anche modificato le sigarette, in modo che si spengano da sole non vengono aspirare per un po… Se ti addormenti mente fumi a letto rischi… Se stai usando il Note sotto carica e ti addormenti con il cell sulla coperti del riccio c’è.
      Stanno facendo campagna di perenzione. Nessuno può sapere il prossima caso quanto sarò grave.

    • eric

      ….che si cerchi di fare prevenzione esagerando con le balle diventa una cosa ridicola ….. a questo punto TUTTI INDISTINTAMENTE gli apparecchi elettronici con batterie sono a rischio…
      ….la realtà documentata e pubblica è che sono 35-38 casi accertati nel mondo e senza morti e feriti 😉
      ….”tecnicamente” su milioni di esemplari è una percentuale quasi nulla ….. e, correttamente, Samsung ha impostato una campagna di richiamo ancor prima che il “danno” potesse propagarsi ….. le consegne sono tutte bloccate
      PS: ….vale la pena di porsi alcune questioni sull’ultimo caso (bufala) della Jeep che ha preso fuoco per l’esplosione di un Note 7 ….
      1 – perchè il signor Nathan Dornacher si è allontanato dalla sua auto proprio mentre il device, lasciato in carica, esplodeva ??
      2 – perchè anzichè provare a spegnere le fiamme che non si propagano a quel livello in pochi secondi si è “dilettato” con altro smartphone a documentare tranquillamente la scena??
      3 – perchè ancora non vi è certezza che sia stato il Note 7
      ….comunque non sarebbe il primo ne l’ultimo caso di batterie che esplodono su smartphone…il triste primato con numerosa cause pendenti ce l’ha Apple con l’iPhone…ma questo non mi pare che ne abbia minimamente intaccato le vendite 😉

    • Manu

      Ma 35 sono quelli che ha detto Samsung al 1 settembre e poi chi è che avrebbe documentati?

    • Manu

      Ma li hai visti i telegiornali in lingua inglese? anche quello è solo un gomblotto? Ma dai sempre a trovare giustificazioni

    • eric

      ….normalmente li guardo in tutte le lingue …. ma questo non vuol dire che le balle si raccontino solo da noi…..tutto il mondo è paese ….. esistono siti specialistici che studiano e smontano le infinità di “bufale” che vengono proposte 😉
      ….francamente non devo trovare giustificazioni…..è REALTA’ che siano esposi 35-38 Note7 senza causare morti o feriti nè danni gravi alle cose se non al device ….. ma da qui a mettere in giro casi fantomatici che “ha avuto la casa bruciata dalle fiamme nell’esplosione del Note 7 “…..”distrutta la jeep nell’esplosione del Note 7” …. “compagnia aerea vieta l’imbarco dei Note7” ecc ecc ecc ….. sa solo di bufala … 😉

    • Manu

      le compagnie aeree veramente hanno bloccato i note 7, se vedi nel sito della faa c’è proprio un comunicato ufficiale
      insomma le boiate ci saranno su tanti casi, ma che siano tutti così è difficile da credere

    • eric

      ….sono abituato a leggere attentamente le varie notizie e verificarne la veridicità o conferma…. 😉
      proprio il sito ufficiale della FAA, da dove hai letto la news si legge CHIARAMENTE …. metto direttamente la traduzione per semplificare le cose:
      – “Il link si sta seguendo è quello di un sito che non fa parte del http://www.faa.gov o di un altro sito del governo federale. Noi forniamo link esterni come questo per la convenienza dei nostri clienti; Tuttavia, questo non significa necessariamente che appoggiamo il contenuto del sito o l’organizzazione pubblica o privata che lo sponsorizza. Inoltre, non possiamo garantire l’accuratezza e la completezza delle informazioni presentate sul sito esterno.”
      …più chiaro di così !!
      PS: …. un appunto prettamente giornalistico lo faccio al titolo di questo thread ….. cit – “….38 milioni di dollari di merci bloccate nei porti e Note 7 che continuano ad esplodere distruggendo auto e case” ….. neppure il peggior giornaletto scandalistico di gossip farebbe un titolo così aberrante e fuorviante …..

    • Manu

      Ma chi sei Mr. Samsung? Addirittura dubitare di un sito .gov? Te ne metto anche un altro http://www.cpsc.gov/en/Newsroom/Press-Statements/Press-Statement-from-the-US-Consumer-Product-Safety-Commission-Regarding-the-Samsung-Galaxy-Note7/ , il richiamo ufficiale del CPSC.

      E se segui le notizie a livello internazionale la storia della Hanjin dovresti già conoscerla perché è da settimane che se ne parla visto che ha causato problemi simili anche a tanti altri (es. HP).

      Con questo chiudo, se si farà male qualcuno vedremo se queste saranno ancora cospirazioni o gossip.

  • Lore

    Cioè… Chi è che ricarica il telefono in macchina (subito fuori da casa tra l’altro) e tra l’altro con macchina accesa?? E ormai chi lascia il telefono a casa a caricare se sta uscendo? Mi sembrano belle bufale queste…

    • Alex

      Può anche essere spenta, su macchine costose l’erogazione di corrente può avvenire anche così.

    • Lore

      Si lo so… Quindi uno arriva a casa e lascia caricare il telefono in macchina giustamente…

    • Anubi

      Per esperienza, non sua una Jeep Cherookie. l’accendisigari è “sottochiave”.
      Nel video pero’ il proprietario ammette di averla “modificata” (tant’è che nel TG dal quale il video è tratto si afferma che il valore della macchina è ben superiore a quello di mercato perché modificata dal proprietario). E..se fosse una di queste modifiche ad averla incendiata??

    • Tiwi

      gente in cerca di pubblicità e soldi facili

  • Echismas

    Compro un note 7 sequestato dai creditori hanjin offro 50€ e ci sto rimettendo

    • stambeccuccio

      LOL!

  • LordRed

    ma i 38 milioni di dollari sarebbero i costi dei note 7 oppure i ricavi? Perché c’è una bella differenza

    • Tersicore1976

      Da come è scritto l’articolo, parlando i due cosse differenti: Samsung che ha problemi con il Note 7 e perde i soldi, e ora merce per 38 milioni che non arriva sul mercato, e quindi mancati introiti. Quello che ho scritto sopra però non lo capisco… Possono sequestrare le merci che ci sono a bordo? E usarle per pagare i creditori? Mi sembra strano…

    • LordRed

      Sarebbe alquanto bizzarro XD
      Grazie per la risposta

    • Paolo

      è il valore delle merci che ci sono a bordo, sono elettrodomestici e tv

    • LordRed

      Forse non hai capito la mia domanda. Cosa intendi per valore? Il prezzo oppure il costo?

    • Paolo

      dovrebbe essere il prezzo a cui loro le hanno vendute hai fornitori

    • andrea fava

      Costa molto meno un corso di grammatica

  • Tersicore1976

    Non mi è chiaro una cosa: ma la “Hanjin Shipping” è un compagnia a se stante o centra in qualche modo Samsung? Ma se non è di Samsung e i creditori vogliono rifarsi confiscando i loro beni possono prendere anche quello che trasportano? Mi sembra strano… Cioè possono prendere i prodotti di Samsung anche se li trasportavano e basta? Casomai il problema è un altro: se è dichiarato la bancarotta, metteranno le navi da trasporto sotto sequestro, e nessuno potrò accedervi… Quindi Samsung sta organizzando un trasporto alternativo che non servirà a nulla… Perché non potranno accedere alle merci. Inoltre chi dovrebbe scaricarle?
    Sono queste cose che non rendono molto chiaro l’articolo…

    • Paolo

      La fonte Bloomberg fa capire le stesse cose, la Hanjin non è di Samsung anche se è una compagnia koreana.
      Per fare quello che vuole fare Samsung ci vuole un ordine dal giudice che mi pare ha già ottenuto

  • Fabio

    Nel test nucleare Kim Jong-un, mica ci ha messo uranio: na ventina di Note 7

  • Ma551m0

    Stento a credere che quei Video siano Autentici.
    Se davvero così fosse… Sarebbe stata involontariamente inventata un’arma micidiale!
    Maddai!
    Comunque… ahimè, ironicamente parlando, s’intende, è Certo che se gli Alleati, nella Seconda Guerra mondiale, avessero regalato un oggetto simile alla Germania… La guerra sarebbe finita certamente anche molto prima!

  • Tiwi

    ok per l’aviazione..ma i casi di incendio..
    cioè, fosse successo una settimana, o 2, fa, avrei detto, accidenti che disastro..ma ora..che la notizia è stata pubblicizzata in lungo e in largo, penso che queste siano solo persone in certa di soldi facili e pubblicità

  • Carlo

    Ultime notizie! L’isis ha ordinato un fornitura consistente di Note 7 per i suoi kamikaze