twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 022017
 

Stando a diverse fonti koreane, Samsung Electronics avrebbe completato soltanto da poco le indagini sulle esplosioni delle batterie di alcuni Note 7 che hanno portato al suo ritiro da tutti i mercati del mondo.

Dato l’elevato livello di sicurezza interno imposto dai vertici della società, per ora solamente pochissimi ingegneri del team che ha condotto gli studi (circa un centinaio) sarebbe a conoscenza delle vere cause, ma i risultati verranno resi pubblici molto presto, probabilmente il 10 gennaio o al massimo entro la fine del mese.

Ad investigare sulle cause oltre a Samsung ci sono poi i laboratori del governo koreano e vari enti indipendenti con sede negli Stati Uniti.
L’unica cosa sicura emersa fino ad ora è che il problema non riguarda solamente la batteria come era stato spiegato in uno dei primi comunicati ufficiali.

In ogni caso Samsung in questi mesi ha rafforzato tutte le sue procedure di sicurezza per evitare che incidenti del genere possano ripetersi in futuro.

Particolare attenzione è stata poi rivolta al Galaxy S8, un prodotto importantissimo per recuperare la fiducia dei consumatori e che di innovazioni ne conterrà davvero tante. Guai quindi a commettere altri passi falsi.

 

via joins.com, koreaherald.com