twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 202017
 

Con un annuncio pubblicato sia nella versione koreana che quella internazionale del suo blog, Samsung ha oggi annunciato che lunedì 23 gennaio 2017 (la stessa data anticipata da Reuters) terrà un evento conferenza per rendere noto a tutto il mondo le vere cause dietro agli incidenti dei Galaxy Note 7 (presentato il 2 agosto 2016 e ritirato definitivamente dai mercati l’11 ottobre 2016).

Nel comunicato Samsung fa sapere che le indagini hanno avuto diversi mesi di durata e che sono state condotte anche con la collaborazione di organizzazioni specializzate indipendenti.

Oltre alle cause il colosso dell’elettronica asiatico spiegherà pure quali misure di sicurezza sono state prese per evitare il ripetersi di incidenti simili in futuro.

La conferenza, molto probabilmente condotta dal presidente della divisione mobile DJ Koh in persona, verrà trasmessa anche in streaming, ma purtroppo la diretta avrà inizio alle ore 02:00 italiane.

Come vedete quindi si tratta di un evento organizzato in grande stile, cosa inevitabile secondo gli analisti per cercare di convincere e rassicurare milioni di utenti (ma anche gli investitori) che i prodotti Samsung sono sicuri.

Secondo alcune anticipazioni del The Wall Street Journal però la colpa verrà fatta ricadere tutta sulle batterie, con due giustificazioni differenti in base al fornitore di origine.

Per quelle prodotte dalla divisione Samsung SDI presenti nei primi lotti dei Note 7 si parla di un problema dovuto alla loro dimensione irregolare, mentre per quelle fornite in seguito dalla cinese Amperex Technology Ltd per problemi legati ad eccessive pressioni sui tempi di produzione.

Insomma un evento che promette di non risolvere tutti i dubbi.

 

fonte Samsung, via reuters.com, via wsj.com

  • stambeccuccio

    Comunque sia… la figura barbina di una grande società che ha perso il senso della misura rimane.
    Non c’è niente di etico in quello che ha fatto e che fa samsuck.
    E la cosa buffa è che ci sono persone che adorano come una divinità tale società arruffasoldi.

    • eric

      ….come ci sono “chiaccheroni incompetenti” che capiscono meno di zero di economia commerciale e adorano le startup cinesi coi loro devices assemblati senza avere alle spalle sviluppo, innovazione e brevetti ma piuttosto esperti copiatori-clonatori ;P

    • stambeccuccio

      io non adoro proprio nessuno. Questi sono solo da mettere in galera per i soldi che rubano agli ingenui.

      PS: infatti li stanno mettendo in galera in po’ alla volta, iniziando dal presidente.

      PPS: e prima o poi, è solo questione di tempo, arriverà il turno anche di quello scassato carrozzone di Samgugozz Italia.

    • eric

      …..ti auguro vivamente di crescere e cominciare di capire i concetti essenziali e basilari dell’economia 😉
      …coi tuoi ragionamenti potresti finire tu in galera un giorno (magari per diffamazione) 😉
      …ti perdono perchè sei di una ingenuità disarmante ed evidentemente molto giovane….non riuscirai mai a capire che una multinazionale commerciale opera per produrre utili e non è certo una Onlus !!! …. Samsung Apple Sony ed altri danno lavoro a milioni di persone nel mondo e queste persone ringraziano e non sputano nel piatto dove mangiano …. se TU E COME ALTRI SI SENTONO DERUBATI siete liberissimi di acquistare altrove con importazioni parallele rendendosi complici di evasione ed elusione fiscale tramite canali “meno controllabili” ….ricorda che se un cinese o startup operasse con TRASPARENZA come gli altri marchi (pur con gli errori che hanno commesso tutti) non sarebbe MAI in grado di mantenere prezzi più bassi (e neppure tanto sui modelli più “alti” ) …. medita…..per il resto la discussione per me è chiusa ….

    • stambeccuccio

      Non ciò voglia di rispondere ad uno ignorante che non capisce un azzo, che si atteggia a maestro di vita e che invece dimostra di essere solo un arrogante lobotomizzato.
      Il profitto etico… questo sconosciuto.
      Non mi quotare eric per dare lezioni di vita.. che mi ha già rotto abbondantemente i zibidi e non me ne fotte ‘na mazza di come la pensi e che cosa pensi di me.

    • andrea fava

      Che coppia. Entrambi con la verità in tasca, e una sicurezza ostentata ad oltranza di aver ragione. Io fossi in voi mi calmerei un attimino. Insultarsi inultimente non cambia le cose, ci si può confrontare discutendo senza passare i limiti e senza essere d’accordo, che magari fate anche bella figura. Ciao

    • eric

      …credimi….i soggetti inutili come te e, soprattutto, estremamente maleducati (si può discutere più che animatamente ma senza trascendere nell’insulto), ci prendo gusto a quotarli…..
      agli h_a__te_r di qualunque tipo che non sanno fare altro che dire “samsungsozz….samsunglags….touchwizsozz….samsungsuckscaffale ecc eccc ecc” …. (gente inutile che poi trovi anche su altri blog forum di altri marchi) continuerò a replicare ogni volta che ne avrò occasione
      …ti consiglio di usare il tasto adatto per bloccarmi….poi vai ad informarti sul significato di “profilo etico” ;P

    • Lol è arrivato il complessato di turno che si sfoga nel web perché nella vita reale non se lo caga nessuno, torna con i piedi per terra capra……

    • eric

      ….LOL….è arrivato un altro inutile che invece di argomentare perde il suo tempo a cercare di scimmiottare penosamente l”altro inutile…
      Saluti e torna a cuccia frustrato ;p

  • Massì

    Per me l’unica vera pecca di Samsung è proprio la comunicazione, ma del resto questo fa parte proprio della loro cultura.

  • steve83

    a me preoccupa che abbiano impiegato tutto questo tempo per scoprirlo

    • LucaS5

      Imoh sapevano le ragioni fin da subito ma non volevano dirle.
      Han comuunque perso la faccia.

    • stambeccuccio

      ..lo sapevano fin da subito. E la cosa grave è che ufficialmente non sapremo mai la verità perché ci farebbero una ulteriore figura di me*da.
      Insomma roba da principianti dell’elettronica, questo è il livello degli “ingegneri” di Samsugozz.

  • Tersicore1976

    Mha… Alla fine la colpa è solo delle batterie? Due casi di problemi di produzione di due aziende differenti di cui la seconda veniva dichiarata sicura? È come vincere una bella somma al “Gratta & Vinci”… al contrario ovviamente. Insomma Samsung sarebbe l’azienda più sfigata del mondo? E come mai su S7 non è successo nulla? Tempi diversi? Credo che ci siano state necessità diverse. Volevano più 3000 mAh, e le aziende produttrici hanno detto di si; e ora si parla di tempi tropo stretti? Per me hanno detto si, ma qualcuno per accettare la”commessa” ha pisciato troppo lungo come si suol dire… e ha mancato il vasino…

    • M-Redstone

      Ho notato però che in questo articolo, a differenza di quanto letto in altri, non hanno menzionato che le problematiche relative alle batterie si sono sommate a quella dagli spazi interni troppo ridotti con cui è stato progettato… probabilmente anche negli altri modelli le batterie subiscono un aumento di volume ma lo spazio dell’alloggiamento è probabilmente sufficiente a permettere un loro assestamento senza causare quelle compressioni che in alcuni casi (circa uno su mille) mettevano in contatto anodo e catodo e portavano alla combustione del Note 7. Boh… a questo punto non resta che stare a sentire la versione ufficiale (e integrale)