twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 312016
 

Mancano ormai poco più di 48 ore dall’ufficializzazione del Galaxy Note 7, uno smartphone molto atteso soprattutto in Europa visto che un anno fa per incomprensibili ragioni Samsung aveva deciso di non commercializzare affatto in questo mercato il modello predecessore (Galaxy Note 5).

In questi ultimi mesi sul nuovo phablet sono trapelate numerose informazioni che ce lo hanno fatto conoscere con largo anticipo, ma alcuni dettagli inizialmente non erano molto chiari e ora c’è il rischio che alcune delle specifiche tecniche finali possano deludere gli appassionati, apparendo come un Galaxy S7 Edge con in più la SPen.

galaxy s7 edge note

Partiamo dalla batteria, che secondo le prime indiscrezioni doveva essere da ben 4000 (come sul Galaxy A9) o addirittura da 4200 mAh, ma che invece alla fine dovrebbe essere soltanto di 3500 mAh. Inferiore quindi anche a quella del Galaxy S7 Edge (3600 mAh, ma con uno schermo più piccolo).

batteria galaxy s7

Inoltre anche la quantità di memoria RAM potrebbe essere più piccola di quella che si prospettava all’inizio, “solo” 4 GB anziché 6 GB. Ricordiamo che Samsung ha già in casa da un anno i moduli di memoria da 6 GB e che sono già diversi i produttori che li hanno inseriti all’interno dei loro top di gamma.

samsung ram 6gb

E come evidenziato dal build.prop del dump del firmware, anche il chipset del Note 7 dovrebbe rimanere lo stesso di quello dei Galaxy S7: l’Exynos 8890.

exynos 8 octa

Tralasciamo di parlare del display, previsto da 5,7″ e non 5,8″ (tra le due misure la differenza è di soli 2-3 mm).

Altre sorprese negative potrebbero arrivare dalla parte software, con alcune novità previste solo con l’arrivo dei successivi aggiornamenti.
E’ il caso ad esempio dell’Always On Display, che secondo i ragazzi di sammobile.com inizialmente sarà come quello degli attuali Galaxy S7, così come i pannelli Edge.

galaxy s7 edge pannelli

Se le cose dovessero andare veramente così, a voi un Note 7 del genere vi deluderebbe o data l’assenza di alternative vi riterreste comunque soddisfatti?

  • Lucadp

    Essendo in procinto di cambiare apparato sono proprio in attesa del Note ma se queste notizie verranno confermate non ci saranno dubbi: S7 immediatamente!
    Sulla baia vedo poco meno di 600 Euro per l’Edge, il Note sicuramente verrà rifilato a prezzi più alti…
    Ma avremo la risposta dopo le 16:30 del 2 agosto! 😉

    • Tiwi

      concordo perfettamente con te..

  • Tiwi

    fin dall’inizio ho sostenuto che la serie note fosse la migliore, e che al 100%, avrei acquistato questo note quando sarebbe sceso un po di prezzo.
    TUTTAVIA:
    -se realmente avrà la stessa ram di S7;
    -lo stesso processore;
    -la stessa batteria;
    -lo stesso schermo;
    -le stesse funzioni;

    di certo prendo S7 edge, che si trova già sui 550, e magari arriverà sui 500 a breve, o faranno qualche promo per chiudere l’anno in bellezza.
    SPen è ottima..ma non vale i 300 euro di differenza

  • Lordkyron

    Spero solo che tutto ciò sia solo marketing… E cioè alzare l’attenzione e l’aspettativa con i primi rumors che parlavano di chip 8893, 6gb,4000 mah ecc
    Ora abbassare l’aspettativa con queste specifiche uguali a s7e, per poi farla risalire al max il giorno della presentazione con invece i primi rumors che si rivelano veri…
    Lo so, sto sognando… Ecco perche terrò note4

    • Lucadp

      Non avendo il terminale in mano mi posso solo augurare che i dati del build.prop siano stati volutamente modificati…
      E come politica commerciale non vedo proprio il senso di un S7 edge poco più grande e con S-Pen…
      Fosse così veramente il Note 4 sarebbe da tenere ancora a lungo..

    • Marco18

      Beh, tutto può essere e, al limite, darebbe un senso alla divulgazione delle troppe notizie che si hanno già molto tempo prima della presentazione ufficiale.
      Se poi rimarrai col Note 4 di sicuro non ti accontenterai di “poco”, secondo me oggi (ma anche fra qualche mese) è il modello più equilibrato e rappresenta la scelta migliore per chi guarda alla sostanza.

  • Si vis pacem, para bellum

    Per convincermi ad “upgradare” il mio Note 3 (e soprattutto per convincermi a rinunciare alla batteria removibile dopo 13 anni) il Note 7 avrebbe dovuto avere una batteria da 5000mAh, display da 6″ flat, blaster IR e dual-SIM mantenendo la microSD (possibilmente in doppio standard con le loro nuove UFS). E magari per renderlo veramente perfetto prevedere anche tagli di memoria interna superiori a 64GB, idealmente per me 256GB interni + 256GB esterni.
    Lo avrei preso all’uscita anche a 1000 euro.
    Se poi il resto delle specifiche si rivelassero identiche all’ S7 a me interesserebbe ZERO.

    • Amelotti Giovanni

      se ai tempi della sua uscita avessi preso un note 3 al posto dell´s4 probabilmente lo terrei ancora 2 o 3 anni ,mi sembra ancora un ottimo terminale

    • Si vis pacem, para bellum

      Lo è. Sono più di 2 anni che lo uso (e passerà come minimo un altro anno!) senza cambiarlo con qualche nuovo modello e nei 13 anni che uso smartphone per me è un record.
      Sono davvero pochissime le cose che mi mancano, fondamentalmente solo il lettore di impronte digitali e la camera con stabilizzazione ottica (più altri “desiderata” difficile da trovare come il dual SIM) e mi piacerebbe anche l’impermeabilità. Il fatto è che trovare un modello che abbia tutto quello che voglio è impossibile e passare ad un modello che abbia alcune delle caratteristiche che vorrei significherebbe rinunciare ad altre che sono nel complesso molto più importanti, da cui: continuo a tenermi il Note 3.
      Tra l’altro una delle caratteristiche da sempre fondamentali per me in uno smartphone è la batteria removibile, ed è grazie a questa che uno smartphone vecchio di oltre 2 anni è sempre ancora come nuovo e lo sarà per l’altro anno di uso previsto (la batteria è l’UNICO componente che è garantito che si degradi/si guasti con l’uso!!)
      Se dovessi perdere/rompere/mi rubassero il Note 3, passerei al Note 4.

  • Mike
    • Kratox

      c è la stessa differenza tra mangiare e guardare mangiare.. ma cmq si uno si puo accontentare, ahahahahaha

    • Mike

      Sono quasi d’accordo ma …
      Tolti spen, ir e lo schermo figo… per il resto sono uguali no?
      Il cinese è pure dualsim. Aiutami ad autoconvincermi del contrario. 🙂

    • Kratox

      dipende cosa cerchi. per me che uso il telefono per navigare, multimediale, e soprattutto fotocamera, questi 3 aspetti sono i principali.
      non mi serve un processore potentissimo, ma molta ram, fotocamera voglio il top, e schermo voglio il top.
      i cinesi, xiaomi compresa sono dietro a samsung su diversa roba

      se invece ti interessano altre cose i cinesi sono un optima opzione.
      ma il note si prende se ci serve il pennino, e se ci serve il pennino non ha concorrenza. se non ci serve la penna non ci serve il note.

  • emiliano

    Comincio a pensare di aver sbagliato ad essermi tolto l’S7edge..

    • Amelotti Giovanni

      infatti io l´ho appena ordinato….(il 7 edge) anche perchè provengo da un ancora ottimo s4

    • Coo_per

      Non ho capito, hai ordinato Note 7?

  • LucaS5

    Troppi terminali uguali fra loro.
    Ovvio che non c’è più l’effetto wow.
    Poi non ti lamentare che vendi poco.
    Io alle statistiche di vendita non ci credo.
    Se continuano con le loro politiche è perchè non lavorano in perdita.

  • Noooo ! che delusione ! Ero pronto ad acquistarlo ma se così è mi tengo il mio Note 3 e attendo di vedere se il Note 8 sarà veramente migliore

    • Mike

      Non venderanno.
      E l’anno prossimo abbandoneranno la serie note per le scarse vendite ottenute.
      Alla massa il pennino non interessa.
      Contano solo i-estetica e i-moda

    • ste

      Ho anchio questa paura

    • xRedi

      Prendi almeno il note 4 … il 3 fa pena te lo dico a possessore di note 3/4/5 S7 edge

  • andrea55

    Il processore di s7 basta e avanza magari overcloccato tipo Note 2, per la batteria i mah non dicono un gran che, biaogna vedere come saranno ottimizzati

  • Tersicore1976

    Se la Samsung mette “tutto dentro” al Note 7, non hanno più nulla da mettere dentro a S8 🙂
    Comunque: Samsung ha cambiato politica. La serie Galaxy fino a S3-S4-S5 era molto più conservatrice. Le novità venivano messe sulla serie Note. Il Multi-Windows è nato su Note 2 e poi dato agli altri prodotti. Una prima prova del frame in acciaio è arrivato con Note 4, un primo assaggio dello schermo curvo con il Note Edge. Ora è tutto l’opposto. Le novità sono state presentate sui Galaxy (nuovi materiali, concetto batteri non removibile, ecc…) e i Note “seguono” di conseguenza.
    La Samsung poi non ha molta paura di “fallire” con questo Note 7: in Europa non si è visto il 5, hanno cambiato numero come strategia di marketing. Venderà come ha sempre venduto la serie Note.Non mi sembra fossero sull’orlo del fallimento con la serie Note.
    Comunque semplicemente sono due i motivi per cui un terminale ormai non può essere presentato come una “rivoluzione”: il successore eredita molto dal precedente, e i rumors quindi sono molto ben vicini alla realtà; prima dell’uscita del terminale già ci sono i porting delle ROM, perché c’è il dump di sistema. Avendo un Note 3 che uso come muletto per provare le ROM, non ho rimpianto il Note 5, perché non mi dava nulla in più rispetto al Note 4 per come lo uso io. Quando proverò le funzioni del Note 7 su Note 3 vedrò se vale la pena passarci…. Ma dubito di spender subito 900 euro. Mai speso più della metà.

  • centrale

    Tutte le informazioni tecniche qui sopra sono da intendersi ancora rumors: martedì le cose potrebbero essere un attimo diverse.

    • Paolo

      Io non mi illuderei. I file di sistema del dump su xda sono già stati analizzati e la batteria è risultata essere proprio da 3500 mAh, così come l’Exynos la verisone 8890, il display da 4,7 e la ram da 4 GB.
      Come se non bastasse gente come onleaks e evleaks le hanno date ormai come ufficiali.

    • centrale

      Vedremo domani che dicono.

  • Joseph Lombardo

    in questi mesi con le notizie che dalle stelle iniziano a toccare le stalle mi si è addormentata la scimmia, certo alla fine avere 4 GB di memoria o 6 non è chissà cosa di differenza, però la batteria da 4000mAh a 3500mAh di differenza ne fa è molta, poi continuo a non capire perché hanno tolto l’IR e perché ormai mettere una radio FM sembra una bestemmia su un cellulare che dovrebbe essere al top per tutto.

    • vipver

      Per quanto riguarda l’IR e l’FM ti do perfettamente ragione, purtroppo Samsung corre troppo DIETRO alla mela addentata e ne sta copiando soprattutto le negatività (o mancanze si voglia dire). Se col nuovo NOTE non presenta qualcosa di veramente innovativo, e non solo software, per il pennino, quasi mai utile, o per lo scanner dell’iride (io non uso neanche l’impronta, perché scomoda e inutile con le password per quando voglio farlo usare in famiglia), penso proprio che sarà un altro flop.

  • Lory

    Giudicherò solo dopo averlo visto nel suo insieme…

  • ANDROIDXFOREVER

    quando ci sara’ qualcuno che fara un bella presentazione avendolo fisicamente davanti giudicheremo …magari samsung sto giro ci stupira’

    • Giorgio2

      per capire come sarà basta leggersi anche solo le specifiche ufficiali anziché perdere tempo nei soliti video pubblicitari tutti uguali tra loro e che poi non ti dicono niente
      o meglio averlo direttamente in mano 🙂

  • Alfio Perego

    Chi vivrà, vedrà….poi l’ardua sentenza.

  • Luca

    L’S7 edge é un gran telefono, se il note 7 sarà già solo un S7 edge più grande e con la spen di sicuro sarà un gran bel telefono anche lui, considerando ciò che é possibile fare con la spen. Chi rimarrà deluso é chi non usa la spen. Certo anche a me avrebbe fatto piacere avere una batteria da 4000 mAh, i 6 GB di RAM sicuramente no, visto che uso tanti programmi diversi (anche per uso ufficio) su S7 edge e non ho mai problemi, quindi sono più che sufficienti 4, ma di sicuro non potrà essere una delusione questo note visto che la Samsung quest’anno ha fatto un gran lavoro. Ciò che mi delude al momento sono i pannelli edge, rimpiango ciò che si poteva fare con note edge.

    • Omar

      Scusa Luca stò optando per l’acquisto di un s7 edge ad appannaggio del caro note 4 (ceduto in famiglia). Cosa è che non ti convince dei pannelli edge?

      Non aspetterei note 7 dato che mi pare un s7 edge con pennino, e visto i prezzi di ora risparmierei volentieri 300€ circa.

    • Luca

      prima dell’S7 Edge avevo il Note Edge, quindi il mio giudizio è basato sul confronto fra i due.
      Sull’S7 Edge non mi piace che quando apri un pannello la schermata sotto diventa offuscata (questo non avviene con Note Edge che ha un piccolo display supplementare proprio per i pannelli); questa cosa si può superare installando un’app per la gestione della luminosità (tipo Lux Auto Brightness), però resta sempre il fatto che i pannelli sono proiettati sulla schermata sotto ….. Quindi alla fine niente di che cmq sono dettagli 🙂
      io ho optato per l’uso di Glovebox al posto dei pannelli. Di sicuro tra S7 Edge e Note Edge preferisco S7 Edge per le prestazioni, la stabilità, il form factor, quindi vai tranquillo con il tuo acquisto, è un gran telefono, io attendo Note 7 perchè mi manca troppo il pennino.

    • Omar

      Ti capisco per il pennino, infatti l’unica grande paura che ho è che mi mancherà tanto il pennino (ora lo uso per una marea di cose dal farci disegnare le bimbe, a prendere appunti e note, a selezionare articoli ecc ecc…..) però non posso aspettare l’abbassarsi di prezzo e così sicuramente vado di S7 Edge. Grazie molte per la dritta

  • Christian

    Il note 7 potrà anche essere un bel device, ma non c’è una novità che lo renda speciale, e non azzardatevi a dirmi che quella cagata di iris è una novità… secondo me non venderà molto, samsung deve puntare più alla novità, a stupire, e non ad imbottire di RAM i suoi dispositivi

  • Bad Mad Lad™

    Comincio a temere una cosa. Non è che faranno un Note 7 uguale a S7 (che però costa meno) per spingere ulteriormente le vendite di quest’ultimo? Magari in Samsung hanno intenzione di abbandonare pian piano la serie Note in favore del solo Galaxy S. Ditemi che sbaglio, vi prego…

    • Luca

      In effetti….. Potrebbero unire le linee produttive, le presentazioni e tutto il resto e fare un semplice S7 con Spen da presentare insieme alla versione classica e chiamarlo Galaxy Sx Note…..

    • Bad Mad Lad™

      Già il fatto che in alcuni mercati Note 5 non è mai arrivato potrebbe essere un indizio. Scommetto che se faranno questa cavolata sarà solo per allinearsi ad Apple (devono sempre prendere il peggio dalla mela morsicata…)

    • emiliano

      Non accadrà mai, presenteranno sempre i due top di gamma in periodi separati per mantenere banco sul mercato con prodotti secondo loro sempre freschi. La delusione, almeno su carta, consiste nel pagare 900 euro un hardware (pressoché identico tolta la s pen) uscito 6 mesi prima, poi per creare attesa mi ci metti la scansione della retina? Masticazzi, che non è il passato remoto del verbo masticare.

    • Tiwi

      secondo me NO..o meglio..se le vendite della serie note, saranno su cifre di mln di pezzi, magari lo tengono..
      certo che, visto come cambia il mercato, in futuro, tutto è possibile
      ovviamente spero vivamente che tengano la serie note separata dalla serie S

    • Bad Mad Lad™

      Mi auguro che tu abbia ragione.

  • Tiwi

    cmq, a questo punto, quasi quasi..direi..S7 edge, se si vuole il top 2016..note 4, se si vuole la spen..e si risparmia anche qualcosa..
    ma attendo di vedere il note7..che magari..stupirà in qualche modo ;D

    • Omar

      La penso esattamente come te, infatti dovendo rifare il tel (dato che il mio note 4 verrà preso da mia sorella) , se dovessero esser tutte confermate le caratteristiche virerò sul s7 edge che mi permetterebbe di risparmiare non poco (anche se mi duole rinunciare alla spen).

  • Mike

    Piccolo OT
    Se il telefono vi fa cose strane , tipo riavvii improvvisi o si spegne al 20% di carica oppure si blocca e si spegne al 50‰….. CAMBIATE BATTERIA.
    A me è accaduto più di una volta. Tutti comportamenti che facevano pensare al software.
    Invece era solo la batteria da sostituire.
    Tralascio i commenti su tutti i dispositivi con batteria non rimovibile …

    • emiliano

      A me cose simili me le faceva il Note 4.

    • Marco18

      E come hai risolto?

    • Mike

      Bhe…. cambiando batteria … mi pare….
      Di cosa stavamo parlando ?

    • emiliano

      L’ho venduto, e preso l’s7 edge.. 😂😂😂
      però una mia amica con lo stesso problema ha risolto cambiando la batteria.

  • emiliano

    Oggi sono andato in assistenza samsung per portare il note 10.1, e vedendo in vetrina un Galaxy Note 1 mi sono reso conto di come samsung si sia allontanata dalla filosofia del note con questo N7 (ovviamente se confermato), cavolo era brutto, ma quel display con quel formato avevano veramente un senso, sinceramente non capisco cosa dovrei farci con i lati curvi del N7 su di un display sempre più stretto e lungo.

  • cromie

    io penso ormai che Samsung stia sbagliando. non serve più continuare con la serie Note quando ormai quasi tutti i telefoni hanno display da 5.5 andare sui 6 poi a livello di portabilità non ha senso, tanto vale poi prendersi un Tab, ok le funzionalità aggiunte della S-Pen ma quelle le possono benissimo integrare nel sistema dei display da 5.5 ..