twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 162017
 

Come sappiamo Samsung ha da poco concluso le sue indagini interne in merito ai problemi che hanno coinvolto diverse unità di Note 7 andate a fuoco in maniera improvvisa.

Stando ad una fonte interna dell’agenzia di stampa Reuters i risultati verranno condivisi con il pubblico esattamente tra una settimana, ossia lunedì 23 gennaio, un giorno prima della diffusione dei dati finanziari sul quarto trimestre 2016.

Diversamente però da quanto era emerso da tutte le indagini e le teorie avanzate da terze parti (link 1, link 2, link 3, link 4), la vera causa degli incidenti è da attribuire solamente alla batteria.

Gli ingegneri della casa koreana sarebbero infatti riusciti a replicare in laboratorio le esplosioni ed escludere definitivamente problemi legati al design o alla parte software del phablet.

Sia gli investitori che gli analisti si dicono però critici sul fatto che Samsung fornirà spiegazioni convincenti e dettagliate su cosa sia andato realmente storto con i Note 7, ma l’annuncio verrà fatto dal presidente Koh Dong-jin in persona che nell’occasione dovrebbe rassicurare i clienti Samsung che incidenti del genere non capiteranno più.

 

via reuters.com

  • Giuseppe Geps Pintaudi

    e quindi ovviamente diamogli fiducia al produttore delle batterie e riconfermiamolo anche per S8

    • Tiwi

      il produttore della batteria di note 7 è lo stesso di quelle di s7 e s6 etc, oltre che di tantissimi altri prodotti..e indovina chi è?…samsung 😀

    • Giuseppe Geps Pintaudi

      veramente si chiama SDI il produttore una loro sussidiaria si ma pur sempre un produttore esterno

    • Tiwi

      io sapevo che samsung si era proprio comprata sdi..che di fatta faceva parte del gruppo

    • franky29

      Va be è come per molte altre realtà comprata ma sicuramente ha mantenuto tutto il suo asset

  • Tiwi

    quel che sia sia..l’importante è che non succeda ancora..
    e cmq, la verità reale solo samsung la conosce..e quasi sicuramente, non la sveleranno mai

  • Next

    Se così fosse perchè non hanno proseguito a sostituire le batterie ?

    • Tersicore1976

      Concordo.

  • Tersicore1976

    Solo la batteria? E non sanno risolvere? Non ci credo. Fosse solo la batteria, tra un mese potrebbere tornare a vendere il Note 7. E comunque stanno parlando del “progetto” della batteria? O del suo assemblaggio? Perchè nel primo caso di tratta di un errore progettuale… nel secondo caso di un problema risolvibile modificandone gli standard di controllo… Ma è capitato per due produzioni di due diversi produttori. La verità non si saprà mai: troppo scomoda.

  • franky29

    Boh troppo strano mi puzza o se fosse così perché non cambiare la batteria? Forse potevano farla solo nel modo che causa l’esplosione?