twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Samsung Kies: problemi connessione e riconoscimento con il Galaxy

 

Ho provato a collegare il telefono al pc ma non viene riconosciuto, come mai? Perchè Kies non mi vede il mio Galaxy ? Cosa fare se il Galaxy una volta collegato non viene riconosciuto da Kies? 

Queste sono le domande più frequenti che pongono gli utilizzatori di Kies che riscontrano i problemi di connessione con il  proprio Galaxy S e Galaxy S II.
Per risolvere la maggior parte delle problematiche con la suite della Samsung abbiamo preparato una serie di punti da seguire che potrebbero aiutarvi.

  1. Assicurarsi di avere sempre l’ultima versione installata di Kies (vedi link download).

  2. Per i possessori di Windows Vista/Seven avviare Kies in modalità amministratore.

  3. Disattivare eventuali software antivirus, antispyware o firewall presenti nel Pc.
  4. Collegare il telefono al pc utilizzando il launcher di default della Samsung (Touchwiz). Launcher alternativi potrebbero non essere riconosciuti da kies. Chiudere eventuali programmi in background sul telefono e sul pc.

  5. (solo per sistema operativo Gingerbread)
    Assicuratevi che in Impostazioni > Wireless e rete > Impostazioni USB sia selezionato Samsung Kies o Chiedi alla connessione .
    Se già selezionato provate a scegliere una voce qualsiasi e poi reimpostare una delle due citate.

  6. Assicurarsi che la modalità debug usb sia disattivata
  7. Provare ad utilizzare un’altra porta usb del pc. Non tutte le porte usb  potrebbero essere in grado di erogare la potenza necessaria per alimentare il dispositivo.

  8. Riavviare sia il telefono che il vostro pc.

  9. Provare a reinstallare i driver del Galaxy. Per farlo aprire Kies, andare nel menù strumenti e poi su installa driver.

     

  10. Provare ad utilizzare un’altro cavo usb.

Seguendo uno o più di questi punti quasi tutti gli utenti con problemi di connessione sono riusciti a far riconoscere al pc il loro Galaxy.
Ovviamente i suggerimenti riportati sopra si intendono su firmware stock, senza kernel modificati o permessi di root abilitati (in questi casi occorre per forza aggiornare via odin).