twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 092017
 

Con un anno di ritardo Samsung ha finalmente reso compatibili i suoi smartwatch Gear con i dispositivi mobile della Apple.

Il primo annuncio era stato dato proprio nel gennaio 2016, ma così come quelli successivi alla fine non è mai rispettato tanto che il primo programma di beta testing lo si è avuto soltanto verso la fine dell’estate.

Da qualche giorno però l’app Gear risulta già disponibile nell’App Store e installabile da tutti coloro in possesso di un iPhone 5 e modelli successivi con a bordo almeno la versione 9.0 di iOS.

Il supporto riguarda solamente i Gear S2, i Gear Fit 2 e i più recenti Gear S3. Rimangono quindi esclusi gli smartwatch commercializzati da Samsung prima del settembre 2015 e tutti gli altri prodotti della linea Gear.

Rendendo appetibili i suoi smartwatch anche con gli iPhone ora Samsung potrà contare su un numero potenziale di clienti molto maggiore, ma vedremo se questo sarà sufficiente per intaccare la leadership ottenuta in questo settore dalla casa di Cupertino con i suoi Apple Watch.

 

fonte Samsung

  • ANDROIDXFOREVER

    non mi sembra che gli apple watch siano compatibili con gli smartphone samsung con android un motivo ci sara’ vabe’ strategia samsung che nessuno ha mi capito

    • centrale

      È un modo per vendere gli smartwatch a chi ha iPhone, e vedendo la filosofia di Samsung passi al suo ecosistema. Apple non lo fa, in modo tale da non dissgregare il suo ecosistema, perché è l’unico con iOS.

  • Vincent Ammattatelli

    Secondo me i tempi di gestazione sono stati così lunghi proprio grazie ad Apple. 🙂
    Di sicuro non le fa piacere dare ai suoi clienti un’alternativa ad Apple Watch. 😉