twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 072016
 

Una delle novità più interessanti (se non forse l’unica) presentate da Samsung al CES di questi giorni è il Galaxy TabPro S, un tablet ibrido che nonostante la presenza del termine “Galaxy” è basato esclusivamente sul sistema operativo Windows 10.

galaxytabpros bianco

Secondo quanto riportato dal sito allaboutsamsung.de i prezzi di questo prodotto non saranno però affatto accessibili a tutti.

Per il modello base con connettività WiFi, ssd da 128 GB e Windows 10 Home si parla di 999€, prezzo che aumenta di 100€ se si desidera Windows 10 Pro o di altre 200€ se si vuole anche il supporto alla tecnologia LTE.

Prezzi che se confermati risulterebbero davvero spropositati per il segmento di mercato che andrebbe ad occupare, questo nonostante il suo display SuperAmoled da 12 pollici, lo spessore record di soli 6,3 mm e una scocca in metallo.

L’assenza infatti di un’adeguata serie di porte di connettività (troverete solo una porta USB Type C da utilizzare anche come ricarica), di uno slot per le memorie esterne e il supporto di un semplice pennino (niente S Pen), lo rendono molto meno interessante rispetto ad altri prodotti concorrenti, come ad esempio il nuovo Surface Pro 4 della Microsoft a cui si ispira venduto a partire da 1029€.

microsoft surface pro 4

La pensate anche voi così?