twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 172015
 

Da qualche ora la Samsung ha ufficializzato i Galaxy Tab A, una nuova serie di tablet android indirizzata alla fascia media del mercato che si differenzia dalle altre per la presenza di un display in formato 4:3.

galaxy-tab-a

Per ora i modelli annunciati sono due, uno da 9,7 pollici e l’altro da 8 pollici, come al solito proposti nelle varianti solo WiFi ed Lte.

Ecco di seguito le principali caratteristiche hardware note:

Display: risoluzione 1024 x 768
Cpu: Quad Core 1,2 GHz
Ram: 2 GB 
Memoria interna: 16 GB espandibili con microsd fino a 128 GB
Batteria: 4200 mAh (8″) e 6000 mAh (9,7″) – tecnologia ricarica wireless
Fotocamera posteriore: 5 MegaPixel
Fotocamera anteriore: 2 MegaPixel
Dimensioni: 7,5 mm
Materiali: plastica
Peso: 350 gr (8″), 457 gr (9,7″)

Software: Android Lollipop 5, abbonamento Microsoft Office 365 per un anno

Di seguito alcune foto:

Secondo la Samsung grazie al formato 4:3 l’utente potrà usufruire di un 30% di spazio visibile in più durante la digitazione e il 20% in più durante la navigazione web.

Al momento i nuovi Galaxy Tab A sono stati presentati solo in Russia. I prezzi dovrebbero variare da 260€ a 390€ in base al modello scelto.

Che cosa ne dite?

 

fonte chezasite.comhi-tech.mail.ru

  • Ricys

    boh, li trovo scialbi e anonimi

  • nippojin

    Ma sono quadrati….

    • Albe

      Non sono l’unico allora che odia questo form factor! 🙂

  • Fabrizio Ninni

    Ma che schifezza. Con il mio galaxy tab s sono soddisfattissimo

  • A sentori di mela americana questa scelta del 4:3

    piccola considerazione personale ad alta voce: CI HANNO FRACASSATO I COGLIO*I CON LA MODERNITÀ E L’UTILITÀ DEL 16:9 PER POI REGREDIRE AL VINTAGE DEGLI SCHERMI A 4:3 MA DOVE CI PORTERÀ, FORSE IL PROSSIMO S7 AVRÀ L’ANTENNA ESTRAIBILE COSI DA MIGLIORARE LA RICEZIONE? OLTRE AD ESSERE SOTTILE E QUADRATO COME UNA TAVOLETTA DI CIOCCOLATO RITTER SPORT.
    Ok mi sono calmato, scusate ma certe scelte ridicole fanno sbroccare testa.

    • Fabrizio

      Completamente d’accordo con te.

    • Kratox

      mah guarda, con samsung puoi scegliere, fa talmente tanti device che penso possa accontentare tutti. io ho un tab S che è velocissimo e ha uno schermo che fa impallidire gli ipad di ultima generazione, quindi avere un alternativa 4:3 mi da solo piu scelta. se dovessi usare il tablet per leggere e per i fumetti probabilmente opterei per un 4:3, per multimedia e video 16.9 mi trovo meglio

    • ManuMao

      per leggere pdf e dispense,fumetti etc io trovo che il 4:3 sia molto meglio del 16:9,ho un note 10 2014 e vorrei che in vertcale fosse più largo..

    • Non critico l’utilità, critico certe “retromarce” di Samsung in favore delle idee malsane di casa Apple.

  • angeloxxx

    4:3… Pessima idea, nient altro

  • Romano Rosati

    Ho un ipad mini 2 retina e mia moglie ha un tab 2 10″ vi posso assicurare che il formato 8 pollici è di una comodità incredibile. Offre una dimensione dello schermo effettiva praticamente identica ma con la comodità di poterlo mettere nella tasca interna di un cappotto onestamente è davvero versatile specie nella navigazione internet e nella lettura di libri e testi. Io lo avrei fatto prima se fossi stata Samsung invece di incaponirsi come in tante piccole battaglie senza senso per non ammettere che magari la scelta era errata e si continua caparbiamente per quella via. Unica pecca è il prezzo un po alto specie confrontandolo agli Apple 16 gb dove vi assicuro non c’è confronto anche se costano un po di più.

    • Kratox

      personalmente la vedo all opposto. ho preso un yab S 10 pollici e se fosse esistito l avrei preso 12.
      sta benissimo in borsa o nello zaino, e se voglio ci guardo film e video e anime quando sono in viaggio.
      in un 8 pollici vedo molto meno, ed è drammaticamente vicino al mio 5.3 del telefono
      personalmente uso il tablet 99% dei casi per guardare multimedia e per lo streaming musicale in casa e per guardare un sito internet in casa o in mobilita, quindi la vera differenza me la fa proprio l avere lo schermo di almeno 10 pollici.
      ma dipende dall uso che se ne fa e dall uso che si fa del telefono

  • Gianmarco

    A parte i cornicioni… perché 4:3 cavolo!
    Su un 16:9 ho più spazio di lavoro e i video li vedo senza bande nere! Assurdo!

  • R4nd0mH3r0

    mi sono fermato alla prima riga

    Display: risoluzione 1024 x 768 e ci mettono pure un quadcore?
    Ci mettono il 2k su uno smartphone da 5,7″ e una merdosissima risoluzione di 1024 x 768 per un 8-10 pollici???? Mi sa che sono andati a farsi una sauna a fukushima questi qui perchè si sono bruciati il cervello.

    Non darei più di 75€ per una porcata simile presentata nel 2015, e spero sia un errore.

  • Sandro Gambon

    Io lo preferisco 4:3 che 16:9 ,da ex possessore di nexus 7,passato a nexus 10 e ora a MiPad io scelgo il 4:3 come formato.

  • Ma quei pippoli dietro che sembrano sensori di parcheggio cosa sono? Servono per la ricarica wireless?

    • Tersicore1976

      Dici quei “bottoncini dietro”? Servono come sulla serie S per agganciare la Cover… Non è più come sui Tab precedenti, per cui avevi dei “fermi” su cui incastrarne la cornice…

  • Tersicore1976

    Io appena ho visto un iPad mi sono detto… “Ma a che serve? E’ un “grande” iPhone”… Quando ho visto che non era 16:9 mi sono detto: “Ma se ormai ci fanno una testa tale con monitor e TV da 16:9, come al Cinema… perché”?
    Adesso che vedo questi lo stesso… Ma che me ne faccio? Ad alcuni piaceranno… A me no.
    Poi voglio capire come faccia un 9.7″ 4:3 ad avere il 30% di visibile in più rispetto a un 10.5″ a 16:9, o a un 10.1″ sempre 16:9… Casomai dovrebbero dire meno spazio sprecato nelle navigazione, perché i siti hanno tutti un senso “verticale” e rimane molto spazio vuoto a destra e a sinistra, ma anche qui… Il mio Note 2014 ruota di 90 gradi, quindi stanno dicendo baggianate… Per le App non cambia nulla, poi…

    • andrea55

      In genere il formato 16:9 è studiato per i film, che hanno bisogno di una panoramica laterale maggiorne a scapito dell’altezza.
      Il 4:3 è per la lettura e quindi privilegia l’altezza per visualizzare più testo nella schermata. Il 16:9 è stato adottato sugli smartphone semplicemente perchè con le dimensioni attuali degli schermi un 4:3 sarebbe troppo largo da tenere in mano.
      Il 16:9 ha parecchi svantaggi in orizzontale ma anche in verticale.
      In verticale (dipende molto dalla dimensione dello schermo) l’intera pagina può essere visualizzata ma è tutto molto piccolo e facendo lo zoom una parte di testo rimane fuori dallo schermo ed è necessario spostarsi per leggerlo.
      In orizzontale il testo è molto grande ma le riche visualizzate sono poche ed è necessario scorrere la pagina più volte per leggerlo.
      Inoltre quasi tutti i siti internet sono ottimizzati per il 4:3 ulteriore svantaggio.
      Se hai un fisso e un portatile, o ancora meglio due portatili, rispettivamente uno 4:3 e l’altro 16:9 e provi ad usare per un oretta il 4:3 e subito dopo il 16:9 sentirai come un senso di chiusura, come se ti mancasse dello schermo.

  • ManuMao

    ma a quella risoluzione?!?!?!nel 2015?!?!?!ma sono scemi?!?!?!

    • andrea55

      l’8″ fa 160ppi mentre il 9,7″ fa 131ppi veramente scarsi, se sono amoled con matrice pentile poi si abbassano ancora di più