twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Samsung Galaxy S9 | Uscita | Caratteristiche | Prezzo | Recensione | Androidgalaxys.net

I Samsung Galaxy S9 (product code G960 – nome in codice Star) e Galaxy S9 Plus (product code G965 – nome in codice Star 2) sono i nuovi smartphone top di gamma del 2018 della Samsung.

A differenza di quanto avvenuto lo scorso anno, Samsung anziché rivoluzionare nuovamente la sua linea Galaxy S ha preferito confermare gran parte delle caratteristiche dei Galaxy S8 aggiungendo in più le migliorie richieste dal mercato, soprattutto sul Galaxy S9 Plus.

Quest’anno infatti la differenza tra il modello più piccolo e quello plus si è fatta più netta e non si limita soltanto alle dimensioni.

DESIGN & DIMENSIONI

Il design e le dimensioni dei Galaxy S9 rispetto alla precedente generazione dei Galaxy S8 restano pressoché invariate (le differenze si aggirano intorno al millimetro).

Il display, sempre di tipo Infinity, dual edge, con angoli arrotondati e formato 18,5:9, rimane di 5,8″ per il Galaxy S9 e di 6,2″ per il Galaxy S9+.

111111

Per i materiali è confermato l’alluminio per il telaio ed il vetro Gorilla Glass 5 della Corning per il display e la parte posteriore.

111111

L’unica vera novità la troviamo sul retro, dove il lettore delle impronte digitali è stato spostato al centro sotto la lente della fotocamera. Il flash led e il sensore del battito cardiaco sono invece stati collocati a destra della lente.

Nel Galaxy S9 Plus c’è in più la doppia fotocamera posteriore, ma a differenza di quella del Note 8 le lenti sono state disposte in senso verticale.

xxxIMMAGINI

Di seguito le immagini ufficiali Samsung sui Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus.
Per ora le colorazioni principali previste sono il nero Midnight Black, l’argento Titanium Gray, il blu Coral Blue e la novità Lilac Purple.
In un secondo momento verranno immesse in commercio nuove colorazioni, ma come al solito la loro disponibilità varierà in base al mercato.

Anche per i Galaxy S9 la cornice frontale rimarrà sempre nera indipendentemente dal colore della scocca.

HARDWARE

Come sempre avvenuto per ogni Galaxy S, anche sui Galaxy S9 non può mancare il debutto di una nuova generazione di chipset.

Quest’anno si tratta dell’Exynos 9 9810 (per le varianti americani e cinesi lo Snapdragon 845 della Qualcomm prodotto però sempre dalle fabbriche Samsung), realizzato con un processo produttivo a 10 nanometri di seconda generazione, con all’interno una GPU Mali G72 MP18 ed un chip per il supporto alle reti neurali (qui maggiori dettagli).
Le frequenze di clock della CPU risultano di qualche MHz più elevate rispetto a quelle del chipset Exynos 8895 dei Galaxy S8.

La memoria RAM nel Galaxy S9 rimane di 4 GB, mentre nel Galaxy S9 Plus passa a 6 GB (sempre di tipo LPDDR4x).

Confermata la memoria di archiviazione da 64 GB (UFS 2.1) ma in alcuni mercati Samsung introdurrà anche il taglio da 128 GB (però difficilmente in Europa).

Le novità hardware più importanti introdotte dai Galaxy S9 riguardano la fotocamera posteriore.
Per i Galaxy S9 Plus Samsung ha scelto una dual camera da 12+12 Megapixel (con anche doppio stabilizzatore ottico).

Per il Galaxy S9 la fotocamera posteriore rimane invece sempre una da 12 Megapixel.

Entrambi però potranno contare su una doppia apertura focale, una di F1.5 per catturare più luce negli ambienti più scuri e l’altra di F2.4.

La fotocamera frontale di entrambi i modelli rimane a 8 Megapixel.

Confermata la tecnologia di scansione dell’iride, migliorata però dal punto di vista software.

Nessuna novità per quanto riguarda la batteria. Nel Galaxy S9 la sua capacità sarà sempre di 3000 mAh, mentre il Galaxy S9 Plus di 3500 mAh. Inoltre anche quest’anno Samsung continuerà a puntare sulla ricarica rapida Quick Charge 2.0.

Nemmeno nei Galaxy S9 mancherà poi il pulsante fisico dedicato a Bixby, un’esclusiva di tutti i modelli top di gamma Samsung.

Una novità assoluta per la linea Galaxy S è la presenza di un doppio altoparlante.
Quello principale è sempre situato nella parte inferiore della scocca, quello secondario invece nella capsula auricolare.

SPECIFICHE COMPLETE (variante europea)

 Galaxy S9 G960F Galaxy S9 Plus G965F
DISPLAY
diagonale 5,8″, aspect ratio 18,5:9 6,2″, aspect ratio 18,5:9
risoluzione Quad HD+ 2960 x 1440 pixel
densità pixel 570 ppi 529 ppi 
tecnologia Super Amoled, vetro Gorilla Glass 5
PROCESSORE
chipset Exynos 9810
cpu Octa core (2,9 GHz Quad + 1,9GHz Quad), 64 bit, 10 nm
Mali G72 MP18
MEMORIA
ram 4 GB LPDDR4 6 GB LPDDR4 
mem. interna 64 GB UFS 2.1
microsd ext fino 256 GB fino 256 GB 
BATTERIA
capacità 3000 mAh 3500 mAh
tipo litio litio
note non removibile, ricarica rapida Quick Charge 2.0, ricarica wireless rapida con supporto standard WPC e PMA non removibile, ricarica rapida Quick Charge 2.0, ricarica wireless rapida con supporto standard WPC e PMA
FOTOCAMERA
posteriore 12 Mega Pixel, F1.5 / F2.4 12+12 Mega Pixel, F1.5 / F2.4
anteriore 8 Mega Pixel, F1.7
note stabilizzatore ottico, avvio rapido, Dual-Pixel, autofocus laser, registrazione video 4K, super slow motion 960fps a 720p
SENSORI
standard iride, giroscopio, prossimità, accelerometro, luminosità, bussola, cardiofrequenzimetro 
impronte digitali sì, a contatto 
infrarossi no
sistema satellitare GPS, Glonass, Beidou, Galileo
DIMENSIONI e MATERIALI
misure 147,6 x 68,7 x 8,4 mm 157,7 x 73,8 x 8,5 mm 
peso 155 grammi  173 grammi  
materiali metallo + gorilla glass 5 metallo + gorilla glass 5
impermeabile sì, IP68 sì, IP68 
NOTE VARIE
altoparlanti stereo, nella cornice inferiore e capsula auricolare
tipo sim nano sim
tipo usb 3.1, type C
bluetooth 5.0
jack audio 3,5mm
radio fm no

.

SOFTWARE

Dal punto di vista estetico nei Come da tradizione, anche i nuovi Galaxy S8 introducono una nuova interfaccia. Il suo nome è Samsung Experience 8.1 e da come si può vedere appare ancora più minimalista ed essenziale rispetto alla TouchWiz dei Galaxy S7. Particolare ben evidente dalle icone.

 

Segnaliamo infine la presenza di una nuova versione della modalità DeX, un’interfaccia a finestre ottimizzata per lavorare con mouse e tastiera su grandi schermi.

Quest’anno Samsung ne commercializzerà una nuova chiamata Dex Pad che si distingue dalla precedente per Per poterla sfruttare è sempre necessario un’apposita dock.

 

Presenti infine tutte le nuove funzionalità che Samsung ha rilasciato ai Galaxy S7 con gli aggiornamenti a Nougat 7.0, la stessa versione di Android prevista sui Galaxy S8 al debutto:

PREZZO E DISPONIBILITA’

I Galaxy S8 saranno disponibili in commercio a partire dal 21 Aprile negli Stati Uniti e dal 28 Aprile in Europa.
Il prezzo nel mercato europeo sarà di 799€ per il Galaxy S8 e di 899€ per il Galaxy S8 Plus, ad eccezione però per l’Italia dove verranno proposti rispettivamente a 829€ e 929€.

APPROFONDIMENTI:

 

Torneremo ad approfondire i vari argomenti citati nell’articolo nel corso dei prossimi giorni. Intanto attendiamo anche i vostri pareri.

Cosa cambia (e non cambia) dai Galaxy S8 ai Galaxy S9? Ce lo spiega Samsung

Cosa cambia (e non cambia) dai Galaxy S8 ai Galaxy S9? Ce lo spiega Samsung

Mai come quest’anno il salto dalla precedente alla nuova generazione di Galaxy S è stato così poco marcato, sia dal punto di vista hardware che software. Ma che cosa cambia esattamente passando dai Galaxy S8 e Galaxy S8+ ai Galaxy S9 e Galaxy S9+? A spiegarcelo è direttamente Samsung attraverso la seguente infografica. Non essendo … continua »