twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Mar 232016
 

Ufficialmente il Galaxy Note 3 è rimasto ancora fermo a Lollipop 5.0, ma i tanti che non vogliono più aspettare nuovi aggiornamenti da parte di Samsung possono sempre ricorrere alle rom cucinate di terze parti.

Tra queste spicca l’ultimo lavoro del cuoco darkera13, in grado di portare su questo modello addirittura il software del Galaxy S7 Edge compreso quindi il sistema operativo Marshmallow 6.0.1.

darklord rom note 3 s7 edge

Al suo interno non manca proprio nulla: c’è la nuova interfaccia TouchWiz con il supporto dei temi, le varie funzionalità edge e anche quelle legate alla SPen del Note 5.

La rom presenta ancora diversi bug come ad esempio quello della registrazione video e delle statistiche della batteria.

Purtroppo non possiamo dirvi di più perché il pacchetto verrà rilasciato solamente quando l’autore raggiungerà i 2000$ di donazione, richiesta che ha portato alla chiusura della discussione di riferimento su Xda.

Intanto però possiamo accontentarci del seguente trailer:

Voi pensate di prenderla in considerazione?

 

si ringrazia per la segnalazione Albe

  • Mario1996

    Ho appena venduto il Note 3 per G4.
    Comunque le DarkLord Roms sono sempre state gratuite… Farsi pagare per rilasciarla al pubblico è un ragionamento totalmente sbagliato. Può tenersela… XDA non a caso gli ha chiuso il post.

    • angisbregolius

      Sii sincero ti manca l’amoled o altro del Note?

    • Mario1996

      L’amoled… Mamma quanto mi manca… Però devo ammetterlo… Mi sembra che il G4 venga trattato diversamente da LG per come Samsung ha trattato Note 3.
      Per il resto fotocamera da paura… Quella del Note era discreta.
      La S-Pen non la stavo più usando, quindi non ne sento la mancanza.
      In pochissime parole: Il Note ha di meglio solo il Display.

  • angisbregolius

    In assenza di bug gravi sarebbe davvero grandioso…potrei pensare di installare per la prima volta una rom cucinata sul mio note3.
    Normalmente in questo tipo di rom porting simil-originali l’app fotocamera resta quella originale (in questo caso del note3) o viene usata quella dell’S7/N5 con le relative nuove funzionalità?

    • M9quattro

      Di solito l’app fotocamera la puoi scegliere con l’aroma installer quando flashi

    • Mario1996

      Dipende, in alcuni porting la fotocamera di N5/S6 era buggata in alcune funzionalità (per adesso resta lo slow-motion, ma prima i video avevano diversi problemi), per questo come diceva M9quattro durante l’installazione ti permettevano di scegliere quale versione installare.

  • stambeccuccio

    Al ragazzotto la gloria, la pubblicità, la stima.. e lo spirito di condivisione non basta più. Mo vuole i soldi…

  • Federico

    Io ho la phronesis che è basata sulla 5.1.1 di darklord con la quale mi trovo benissimo e come per ogni rom che mantengo per un po’ di tempo, faccio la mia donazione…però pretenderla mi sembra troppo!

  • Vincent Ammattatelli

    Se facesse un bel lavoro, stabile, perfettamente funzionante (al livello della ROM originale Samsung) e poi la supportasse per almeno altri 6/8 mesi coi vari update di sicurezza……. Non starebbe a chiedere neanche tanto.
    Io, dal canto mio, ogni qual volta ho provato una custom rom che mi soddisfava facevo una donazione di 10 o 15 $.
    Se fate i conti….2000 $ si tirano su in fretta. Anche a 1,5 $ a persona che la installa.
    Ma naturalmente non farà mai quel che ho detto.

    • Tersicore1976

      Il problema è di etica sul sito XDA, perché il tutto è Free. E sopratutto perché ci sono già almeno 3 o 4 progetti che porteranno Android 6.01 su Note 3 gratis. Con la Norma Rom siamo alla versione 26… Quindi vuol dire 13 versioni, di cui “stabili” almeno 6.
      Potrei capire se implementasse “lui” qualcosa che ancora consono riusciti a fare e risolvere problemi che sembrano non abbiano soluzione: ad esempio solo dalla penultima versione hanno introdotti l’effetto Blur, quando si attiva l’Air Command… Non ci sono codici scritti per la scheda video del Note 3 e infatti fino a poco non c’era… L’hanno introdotto, ma consuma un sacco, e nona empire sia attiva. Lo stesso effetto Blur si ha dal passaggio dalla fotocamera alla galleria: un tempo “Immenso”. Inoltre quando si fa una foto con la camera dell’S6 la miniatura in basso non si aggiorna, e rimane in memoria l’effetto Blug della foto precedente.
      Samsung per risolvere questi problemi, farebbe scrivere il codice al primo sviluppatore libero perché hanno il codice sorgente… Scriverlo così alla cieca, è un po difficile.
      Quindi il senso è: Ok 2000$, ma mi devi dare un prodotto allo stesso livello di Samsung visto che ti intaschi dei soldi.

    • Vincent Ammattatelli

      Ma all’incerca (quello che scrivi in chiusura) era quello che intendevo io.
      Puoi anche intascarli i soldi ma devi poi dare un prodotto degno del denaro preso.
      Anche se il mio pensiero è che in Samsung sono un poco dei pirla.
      Io gli darei anche…. che ne so… 25 € per un aggiornamento alla versione successiva dell’OS o per un servizio aggiuntivo (oltre i canonici 2 anni di garanzia) per avere un’anno di aggiornamenti di sicurezza aggiuntivi.
      Sono proprio delle zecche!!! Pur di vendere il nuovo prodotto…….

  • Karakurt

    Hanno fatto benissimo a chiudergli la discussione, l’ha scritto come se fosse un ricatto.

  • PapiasJeronda

    Vorrei moddare il mio note 3 ma devo dirvi che ho delle remore. Con l’ultimo aggiornamento di Samsung l’autonomia della batteria e notevolmente aumentata, con nova risolvo i problemi della touchwitz e sono li a dirmi se ne vale la pena…
    Mi date una mano in merito?
    Grazie

  • calatino

    Ragazzi parlate ma non avete idea del lavoro che ha fatto ! Io ho donato come giusto che sia e ho scaricato la versione beta della Rom !!! Spettacolo puro, adrenalina ad ogni tocco …. fluida ! E come avere l’S7 in mano ! Funziona tutto … solo il memo del S Note e’ piu ampio dello schermo e non registra video dalla front camera … ma chi se ne frega e chi l’ha mai usata !

  • Alessandro

    Come altri hanno detto, io non ho problemi a donare 10 o 15 Euro per qualcosa che uso. Allo stesso tempo però ho una lunga esperienza che quando una donazione per un progetto free/open source diventa obbligatoria, il progetto fallisce. Non so esattamente perché, ci sono mille ragioni. Almeno avesse messo un countdown quanto manca all’obiettivo… Così francamente sa di presa per i fondelli