twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Ott 232011
 

 

Dopo l'uscita della Cyanogen Mod per Galaxy S e Galaxy SII in versione definitiva avvenuta qualche giorno fa, ritorniamo a parlare di questa interessante e tanto attesa rom, di sicuro la più famosa tra quelle disponibili per i telefoni android..

Nel nostro articolo Cyanogen Mod 7.1 finalmente anche per Galaxy S e Galaxy S II troverete già una spiegazione introduttiva sul mondo delle cyanogen.

Queste rom rispetto a quelle classiche che si trovano per Galaxy S e Galaxy S2 non hanno alcun software Samsung al loro interno. Una Cyanogen quindi offrirà un' esperienza d'uso completamente diversa, molto più simile ad un android google experience puro, ma con in più tante migliorie apportate dal team cyanogen.

Ecco una lista da noi redatta delle principali funzionalità e caratteristiche che troverete all'interno di una rom cyanogen:

  • basate sempre sull'ultima versione di android disponibile, attualmente Android 2.3.7
  • ADW in stile gingerbread come launcher predefinito principale
  • Theme Chooser per poter cambiare facilmente il tema
  • Music Player avanzato con possibilità di sfruttare le gesture
  • DSP Manager per incrementare la qualità dell'audio in cuffia, altoparlante e dei dispositivi bluetooth collegati
  • fotocamera con possibilità di usare i tasti volume o accensione per effettuare gli scatti, funzionalità di Pre-Focus e Long Focus, Zoom possibile con tasti del volume
  • effetto screen off Crt in stile Nexus
  • i singoli permessi delle applicazioni possono essere gestiti singolarmente
  • personalizzazione avanzata della retroilluminazione automatica
  • applicazione sms che permette di visualizzare il timestamp di invio nei messaggi più altre personalizzazioni varie
  • possibilità di personalizzare anche il classico task switcher android aumentando il numero delle applicazioni visualizzate o di impostarne alcune fisse
  • personalizzazione tasti fisici e touch
  • possibilità di killare l'applicazione attiva tramite pressione prolungata del tasto soft touch back (attivabile da impostazioni > applicazioni > sviluppo)
  • browser che permette di selezionare lo User Agent da menù
  • reflow del testo nel browser anche con il pinch to zoom (attivabile in impostazioni > cyanogenmod > interfaccia)
  • nel browser è possibile attivare da menù anche la modalità incognito (in stile browser Pc)
  • personalizzazione avanzata della barra delle notifiche, aggiungendo ulteriori controlli in modo da averne anche più dei soliti quattro (wifi, bluetooth, gps, audio)
  • supporto allo standard OpenVpn
  • percentuale batteria attivabile da menù, insieme all' indicatore segnale dBm e al controllo luminosità impostabile scorrendo il dito sulla barra di stato in stile Samsung Touchwiz
  • personalizzazione dell' effetto overscrolling nei menù
  • 5 lookscreen impostabili (tab scorrevoli, rotante, rotante ridisegnato, lense, anelli) e altamente personalizzabili nello stile, widget e anche con gesture
  • frequenza minima e massima CPU facilmente settabile dall'utente (raccomandato per utenti esperti)
  • impostazioni audio avanzate 
  • presente di base la gestione dei profili senza richiedere app di terzi
     

Come vedete il numero dei cambiamenti presenti rispetto ad un firmware Samsung stock o classica rom cucinata è notevole.
Abbiamo cercato comunque di raccogliere il tutto nel seguente video

Avere una Cyanogen installata è come usare un'altro telefono.
Molti utenti potrebbero trovarsi disorientati o non potrebbero accettare la perdita delle personalizzazioni Samsung. Il gradimento di una rom è sempre soggettivo, per cui vi consigliamo sempre di provare le cose in prima persona.
[p1]