twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Apr 262016
 

Sono passati ormai ben 5 anni dal debutto dei Galaxy S2, un’enormità per un settore come quello mobile sempre in continua e rapida evoluzione.
Eppure ancora oggi questo smartphone viene considerato come uno dei migliori android mai creati da Samsung, ovviamente rapportandolo all’epoca in cui venne realizzato.

Per chi ne possiede ancora uno di seguito vogliamo proporre quelle che noi riteniamo al momento le migliori rom cucinate per far rivivere il Galaxy S2.

Per lo scopo prenderemo in considerazione quindi solamente rom basate su versioni Android che vanno da Lollipop in poi.  Sebbene siano tante e anche valide le rom basate su KitKat, per quello che offre oggi il sistema operativo di Google sono da ritenersi ormai obsolete.

galaxy s2 samsung

CyanogenMod 12.1

Non possiamo non iniziare citando le CyanogenMod, le uniche che possono vantare un team sempre presente, costanti aggiornamenti e la più ampia comunità di appassionati.

cyanogenmod galaxy s2 ufficiale

Per chi è alla ricerca di un buon livello di maturità suggeriamo la versione 12.1, quelle basate sul sistema operativo Lollipop 5.1.1 in grado di offrire molto di più dei firmware originali Samsung con a bordo Jelly Bean con cui sono morti gli aggiornamenti ufficiali per questo modello.

Lo sviluppo delle CyanogenMod 12.1 è ormai da ritenersi concluso grazie al lavoro di Lysergic Acid, pertanto proponiamo per il download l’ultima versione “stable” esistente, la Snapshot datata 16-11-2015.

CyanogenMod 13

Chi non vuole rinunciare ad avere l’ultima versione di Android disponibile, ossia Marshmallow, suggeriamo le CyanogenMod 13.

ciannogen galaxy s2

Per ora non esistono a ancora build “stable” ma soltanto nightly, in ogni caso chi ne cura lo sviluppo è sempre Lysergic Acid, una vera e propria garanzia.

SlimLP

Le Slim Rom sono rom cucinate basate su codice AOSP molto apprezzate dagli utenti delle prime generazioni dei Galaxy, soprattutto perché estremamente essenziali e pulite.

slimlp galaxy s2

Quella che vi suggeriamo è la SlimLP, evoluzione della più famosa SlimKat in quanto basata su Lollipop 5.1.1 e non più KitKat 4.4.4.

Resurrection Remix

Chi tra i possessori più smaliziati di un Galaxy S2 non ha mai sentito parlare delle Resurrection Remix? Su Xda sono tra le rom che hanno avuto più successo di tutte per questo modello e che sono riuscite ad accompagnare i loro utilizzatori da Ice Cream Sandwich fino a Lollipop 5.1.1.

resurrection remix galaxy s2

Le Resurrection Remix offrono un mix di caratteristiche provenienti dalle varie CyanogenMod, SlimRom e OmniRom,  con tante funzionalità e opzioni per la personalizzazione.

CyanogenMod 13 by Markox89

Anche se dal punto di vista della grafica e delle funzioni non cambia nulla dalle CyanogenMod 13 originali, il progetto dell’italiano Markox89 (che avevamo già consigliato in passato) vale ancora la pena di essere preso in seria considerazione.

ciannogen galaxy s2

Tale rom è stata creata partendo direttamente dai sorgenti CyanogenMod 13 (quelli basati su Android 6.1.1 Marshmallow), ma con in più una serie di ottimizzazioni volte a garantire al Galaxy S2 maggiori prestazioni e autonomia.

Una rom che in questi anni ha avuto tanti apprezzamenti e che ancora oggi Markox89 rilascia quasi ad ogni uscita di una nuova nightly da parte del team Cyanogen.

La procedura di installazione può variare considerevolmente in base alla situazione di partenza e alla rom che si sceglie, ma in ogni caso con tutte è opportuno almeno ripartizionare la partizione /data e per le rom basate su Marshmallow anche quella /system.
Dato che lo scopo di questo articolo è soltanto quello di suggerire alcune rom cucinate per il Galaxy S2, se richiesto possiamo dedicare all’argomento un articolo a parte.

  • Fabio

    Io ho provato di tanto in tanto delle ROM non ufficiali ma continuo a preferire l’interfaccia Samsung. Inoltre ho sempre avuto problemi di autonomia mentre con i kernel Speedmod o derivati mi trovo decisamente meglio.

  • SmartComm

    Richiedono tutte il resize del filesystem tramite pit file?
    Purtroppo il mio S2 ha preso acqua e adesso via usb posso solo caricarlo, niente comunicazioni, quindi ciao odin, quindi non posso fare nessun resize, quindi mi tocca restare con SlimKat e TWRP.
    Se qualcuno ha qualcosa da suggerire…

    • angisbregolius

      Prima di spedire l’S2 a samsung per approfittare di una promozione qualche anno fa ho cambiato la schedina con il connettore microusb che aveva preso acqua e non funzionava più bene…costato pochissimo su ebay(10-15€) e sostituito facilmente senza alcuna esperienza nel campo….mi è bastato un cacciavite abbastanza piccolo e un video tutorial su youtube tanto per vedere il lavoro da fare. Fidati se non sei un imbranato ci puoi riuscire anche tu.

    • SmartComm

      Si, é un’operazione che ho giá eseguito su un S2 di una amica, tuttavia i sintomi qui sono diversi, e temo che tale intervento non sia risolutivo nel mio caso. Grazie comunque.

    • fra

      tempo fare c’era l’app mobile odin con cui potevi flashare come da pc ma facendo tutto dal tel

    • Fare cose del genere senza essere sicuri di poter utilizzare odin è sempre un rischo.

    • SmartComm

      Si, infatti, magari ci proveró quando KK sará cosí obsoleto da rendere inutile il telefono anche come muletto.
      Speravo ci fosse un qualche trucchetto da recovery che non mi era noto, ma vedo che non é cosí.
      Grazie a tutti comunque (anche a fra e chris)

    • chris

      Per ripartizionare il tuo s2 senza odin ti consiglio questa lettura:

      http://forum.xda-developers.com/showthread.php?t=3311747

      che unita a CM13 e ISOREC (recovery isolata) offre una miscela irresistibile.
      Vale però il consiglio di androidgalaxys.net; non è cosa buona restare senza la possibilità di utilizzare odin.

  • Paolo

    la Snapshot datata 16-11-2016?????????????

    • Ops, 2015 sperando che non occorra davvero aspettare novembre per la prossima snapshot 🙂

  • Daniele Ser

    Io ho trovato la Resurrection Remix decisamente meglio della Cyanogenmod in quanto a funzioni disponibili. Inoltre la RR marshmallow è decisamente meglio della RR Lollipop in quanto a fluidità e consumo di batteria.

  • Alessio

    Purtroppo il mio è rotto, ma quanti ricordi! Oggi è tutto diverso, non c’è più il modding di una volta anche perché ormai tutti si buttano sui nexus se vogliono fare certe cose 🙁

  • Andrea

    Parlo da consumato ex possessore di qst gioiellino. Ho sempre preferito Rom basate su base Sammy, poiché le AOSP e le cyano ai tempi non avevano il rilascio delle sorgenti (adesso nn so). Montato sempre le rom Neat, stabili e parsimoniosi di batteria, accoppiata ad un buon kernel (usavo Apolo), andavano di lusso, le AOSP avevano problemi soprattutto sui driver della fotocamera che era di gran lunga inferiore alla Samsung e al consumo di batteria.
    Lunga vita al mitico S2

    • andrea fava

      Io ne ho 2. È ancora il mio smartphone principale e anch’io ho sempre preferito rom su base tw sempre con apolo. Ho appena cambiato il display a uno dei due e ho ordinato i pezzi anche per l’altro, con trenta euro e mezz’ora di lavoro ho lo smartphone nuovo. Scrivo da s4 con rom bobcat 4.3 mai aggiornatoperchè se no tornare indietro è uno sbattimento esagerato,che è un bel mezzo ma lo uso solo a casa. Facessero un s2 con hardware moderno lo prenderei al volo. Per le rom da lollipop in su c’è da smadonnare molto di più per installarle per non avere niente in più che ne valga la pena. Dopo la prima le altre nono le voglio neanche vedere. Una rom Jellybean tw con kernel apolo e xposed è meglio di dieci 6.0 aosp o cyano che non monterei mai perchè avrei meno e non di più. Parere personale ovviamente.

    • LordRed

      I gusti sono gusti, ma non c’è niente da smadonnare per installare per installare le rom da lollipop in su, l’installazione è sempre la classica da recovery

      EDIT: se ti riferivi al partizionamento effettivamente bisogna farlo, ma comunque senza smadonnamenti. Forse non sai di cosa stai parlando, e da qui il tuo pessimo giudizio.

    • andrea fava

      Per partizionare devi flashare un firmware ufficiale e il file pit per cambiare le dimensioni delle partizioni con odin e poi riflashare le rom. Per installare rom fino a 4.4 devi solo copiarle e installare da recovery. Allora? So di cosa parlo?

    • LordRed

      Allora adesso mi spieghi dove siano gli smadonnamenti. Ti fa smadonnare flashare un firmware con odin? (che poi lo fai solo una volta)

    • andrea fava

      Si vede che non hai mai avuto problemi. I flash non vanno sempre a buon fine e a volte li devi rifare,non so perchè ma capita un 30% delle volte. La procedura con odin piú flash da recovery richiede mezz’ora e anche di piú se qualcosa è da rifare, il flash da recovery si fa in meno di dieci minuti.

    • LordRed

      Ma lo fai una sola vota il flash con odin! dura 10 minuti! Poi hai finito per sempre, puoi mettere tutte le rom da lollipop in poi. E non è più rischioso di installare una qualsiasi rom

    • LordRed

      Anche adesso le cyano non hanno il rilascio dei sorgenti

  • Max

    Io possiedo ancora questo bel terminale, pagato usato e dato per morto, 35 euro. Proprio la scorsa settimana ho avuto il piacere di montare con successo una micro sdxc da 128gb, perfettamente funzionante. Con Neatrom 6.4 del grande Sale, alleggerita ulteriormente con pazienza e tanti, tanti trucchi imparati in ore ed ore di lettura su XDA, ho ancora un terminale performante (per le mie necessità) che ha un autonomia di schermo acceso di 5,10 ore. Spero il mio s II non decida mai di guastarsi.

  • Gieffe22

    quante ne ho provate ai tempi… ho amato l’s2 (a differenza di quella merda di s3)

  • Giovanni

    SIcuramente migliore della CM13 c’è la AICP e la versione by Markox89 che è sempre stata più fluida e performante della originale.

    • Gef

      Secondo te una buona ROM che non sacrifichi né la batteria né la fluidità quale può essere?

    • Giovanni

      La batteria è un problema che interessa un po’ tutte le rom, mentre per la fluidità, a mio avviso, la migliore è la AICP anche dal punto di vista della personalizzazione delle impostazioni e presenza di funzioni che altre non hanno. Ultimamente è uscita anche la versione MM della Resurrection Remix che è altrettanto valida.

    • Gef

      OK, grazie del consiglio vedrò un po’ che fare.
      Un’ultima cosa, se le ROM non possono fare molto sulla batteria, i kernel invece possono migliorare le cose?

    • Giovanni

      Penso di sì ma credo anche sia una cosa molto personale. Mi sono dimenticato che c’è anche la rom Bliss Pop che per me, almeno nella versione LP era la migliore in assoluto.

  • Paco

    Attualmente sto usando la RR 5.6.9 (l’ultima è la 5.7.2, ma gente lamenta consumo e/o instabilità) che in quanto a personalizzazione è eccezionale, ma non è stabile, e con le app che obbligatoriamente mi servono è diventata lenta (laggosa non rende l’idea, quando deve caricare la tastiera Google si può dovere aspettare anche 10 secondi). Addirittura mi è capitato che si riavviasse, sia in uso che da solo.
    Come fluidità ricordo che da nuova (ancora con Gingerbread 2.3.3, ma fino alla 2.3.6) era rapidissimo.
    Con JellyBean era ancora ottimo, poi sono passato alle Wanam e poi Neat, eccellenti!
    La mia preoccupazione è rimasta di avere un dispositivo con le patch di sicurezza applicate, e mi risulta che nessuno le introduca nelle vecchie versioni di Android. Sbaglio? Non mi farei problemi a tornare indietro se ci fosse qualcosa di applicabile e stabile, anche “Sammy Based”.
    Altrimenti, qualche consiglio su una ROM aggiornata ma stabile e veloce, anche senza “fronzoli”? Ci posso rinunciare (con dispiacere)…

    Altrimenti, e con una grande tristezza, dovrò orientarmi a compare qualcosa di nuovo e aggiornato, oramai ci sono dei mostri con 4GB di RAM e processori decacore, e (forse) fotocamere di qualità a frazioni di quanto costava lo S2 quando è uscito. Persino da Mamma Samsung, viste le offerte che compaiono con regolarità!

    Beh, grazie per ogni eventuale aiuto o consiglio.

    • Nel tuo caso ti rimane solo la CyanogenMod se vuoi continuare a divertirti con il modding

    • Paco

      Immaginavo.
      Ma a questo punto quale?
      la 12, la 12.1, la 13?
      O una precedente?
      AFAIK, le precedenti alle CM13 non sono più “patchate”, o mi sbaglio?
      E, suppongo, se mi suggerisci la CM13, magari le eccellenti ottimizzate da Markox89 (già provate in passato con buoni risultati, ma mi mancavano i modding “alla RR”…) ?

      Grazie ancora!

    • La 13 perchè poi quando arriva una nuova versione poi si concentrano su quella e le precedenti le lasciano morire alle stable. Per il modding alla RR purtroppo non hai alternative.
      Se decidi di prendere un nuovo telefono valuta poi che, almeno in casa Samsung, il modding non è più come quello ai tempi dei Galaxy s/s2 o anche s3 e quindi non ti divertirai allo stesso modo.

    • Paco

      Gentilissimo!
      Concordo sul “modding”…

      OT (di parecchio!!!):
      In effetti sto anche seriamente valutando qualche “cinafonino” tra quelli ben fatti e di cui sento parlare bene, tipo Xiaomi, Meizu, Huawei, OPPO, OnePlus, Letv, Vernee, Elephone, Ulephone e anche HomTom.
      Mi sa che ho fatto ingiallire (non impallidire!) un po’ di lettori di questa discussione!
      Ma si deve ammettere che se non si sceglie un modello verso i top disponibili non c’è molto da rinunciare rispetto ai marchi blasonati tipo Samsung, LG, HTC o Sony.
      E per molti di questi produttori cinesi è disponibile il root facilmente se non di serie, oltre (per alcuni, vedi Vernee) ad un certo numero di aggiornamenti.
      Troppo rischioso?
      Devo sparire dal forum perché sono blasfemo 🙂 ?

      Ancora grazie!

    • tia

      ma un nexus non andrebbe bene? direi che è un buon compromesso

    • Paco

      In parte.
      Sui Nexus, per scelta, manca la possibilità di una SD aggiuntiva, che mi ha salvato la vita non sai quante volte sul mio amato S2.
      Altrimenti sono spesso migliori, costano meno e ci fai (quasi) quello che vuoi.
      E’ una mancanza che non tollero, e che mi ha fatto scartare a prescindere alcuni recenti Galaxy da una possibile valutazione.
      Mia personalissima opinione…ovvio!
      Beh, se alla fine nulla mi convince o per prezzo o per recensioni negative o per fotocamera scarsa (mia fissazione, la voglio eccellente o almeno molto buona, anche con poca luce, e ho dovuto ingoiare bocconi amari per foto mancate con il povero S2…) ripiegherò su un Nexus (buttalo via ?! ).

  • Bonds

    Beati voi che siete di bocca così fina…io sto ancora cercando una ROM che faccia quello che serve: rispondere senza lag o impuntamenti anche in condizioni critiche, con 100 app installate, memoria piena e tante app aperte in background.
    Ho appena cominciato in questo mondo: provata la X-treme (complicatissima con quel cavolo di Pie control che salta fuori quando meno ti serve…), e la HIUI 6 (5-6 ore di vita batteria e temperature della batteria fino a 51 C!!!).
    A proposito, un paio di domande:
    1. I launcher alternativi (nova, apex, e altri) si avviano IN SOSTITUZIONE del launcher stock (e quindi lo stock resta “dormiente” senza avviarsi), oppure NE CAMBIANO SOLO L’ASPETTO GRAFICO (cioè lo stock si avvia, ma “prende ordini” dal launcher alternativo)?
    2. La tanto odiata (per laggosità) TOUCHWIZ è il launcher stock, o il launcher è solo una parte di essa?

    • 1) launcher alternativi sostituiscono, bloccandolo, solo il launcher touchwiz
      2) il resto della personalizza touchwiz rimane

      Nel tuo caso con un Galaxy S2 puoi solo provare una cyanogenmod, leggera e che ti leva tutta la personalizzazione touchwiz.
      Ma per quanto riguarda ” rispondere senza lag o impuntamenti anche in condizioni critiche ecc…” la differenza la vedrai solo con uno smartphone più recente, come un Galaxy S6 o S7 (anche se poi ti rimane il problema delle app aperte in background visto come Samsung gestisce la memoria).

    • Bonds

      Grazie per le risposte, allora cercherò di farmi andare bene la Cyano…perché Samsung-based piú recenti (base kk o Lollipop) non ne esistono, vero?
      In merito al telefono, l’s2 è il muletto. Quello principale è un Note 3 Neo cbe mi da tante soddisfazioni (fotocamera a parte, s’intende…).
      Grazie ancora del supporto.