twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Nov 282012
 

 

Con l'arrivo della prima leaked Jelly Bean, grazie al value pack della Samsung, il Galaxy S2 si è trasformato in un vero e proprio Galaxy S3 "mini".

Tantissime le caratteristiche aggiunte provenienti dal fratello maggiore.
Inoltre, nonostante sia ancora una beta, il firmware I9100XXLSJ in quanto a stabilità e prestazioni non fa rimpiangere affatto le versioni ufficiali.

Ed è per questi motivi che noi riteniamo ad oggi il Jelly Bean della Samsung la miglior scelta per il Galaxy S2, superiore anche a qualsiasi configurazione basata su firmware precedenti o rom cucinate come le CyanogenMod.

Di seguito vi spiegheremo come ottenere la nostra configurazione perfetta.

 

INSTALLAZIONE FIRMWARE XXLSJ

Il firmware XXLSJ che vi proponiamo di installare in questo articolo non è quello che vi abbiamo presentato qualche giorno fa, ma una versione completamente deodexed.

Il motivo di questa scelta è dovuto al fatto che tale pacchetto risulterà subito compatibile con le principali mods per il Jelly Bean della Samsung esistenti.
Inoltre si tratta di una versione NO WIPE e che quindi può essere installata senza perdere i dati o le app installate.

Potete considerarla però in tutto per tutto uguale a quella Samsung, senza alcun altro tipo di modifica ai file di sistema da parte dell'autore (se non il root già preattivato).
 

  1. Se non avete ancora la ClockWorkMod, installarla seguendo la guida del Philz Kernel o altrimenti usare la recovery temporanea.
     
  2. Scaricate il firmware XXLSJ deodex da MIRROR 1 o MIRROR 2 o MIRROR 3 o MIRROR 4 (crediti LegendK95).
     
  3. Installate ora il pacchetto LK95-SimplisticPS-XXLSJ.zip appena scaricato da recovery (vedi procedura dettagliata).
     
  4. Se provenite dal firmware Jelly Bean XXLSJ formato Odin o qualsiasi altra versione stock Samsung, potete anche non effettuare l'hard reset. Non perderete così alcun dato (il pacchetto infatti non è WIPE).
    Se arrivate invece da una rom cucinata, come le Cyanogen o altro tipo, difficilmente potrete evitarlo per garantire il buon funzionamento del sistema.
    In caso di problemi di avvio dovrete quindi rientrare in recovery ed effettuare il Wipe Data.

 

MIGLIORARE PARTE MODEM

Il modem predefinito del firmware XXLSJ stock Samsung non sembra tanto ottimizzato per le reti italiane.
Proprio per questo suggeriamo di modificarlo.

  1. Scaricare la versione modem preferita di un firmware italiano: 
    Elenco modem per i Galaxy S2 italiani
     
  2. Installarlo seguendo la guida:
    Come cambiare la parte modem del proprio Galaxy

 

ESPANDERE LE FUNZIONALITA' DI BASE

Grazie alle tante mods esistenti su xda per questa versione di firmware, è possibile aggiungere altre interessanti funzionalità non previste di base.

Prima di installarle, verificate sempre bene che si tratti di un pacchetto per versioni deodex.

Per ora quelle che abbiamo recensito nel nostro sito sono:

 

Ma presto ne arriveranno altre.