twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 082013
 

 

In questi mesi sono diversi ad averci segnalato un fastidioso problema che si verifica con le ultime versioni dell’applicazione di Google Play Music.

Anche se non in uso, può capitare che il programma continui a rimanere sempre in background, occupando inutilmente una parte della memoria RAM.

google-music-background

Purtroppo non ci sono soluzioni definitive per evitare questo comportamento, ma di seguito proveremo a darvi una serie di suggerimenti.

 

Se non utilizzate l’app, il primo è ovviamente quello di disinstallarla.
problema-google-play-music

Purtroppo, però, questo non sempre è possibile.
Se è infatti presente nel vostro telefono come app di sistema perchè inserita direttamente dal produttore (come ad esempio sul Galaxy S4), l’unico modo per rimuoverla è eliminare manualmente il file Music2.apk in /system/app. In questo caso però sono necessari i diritti di root.

google-play-music-background

Un altro sistema valido e che non richiede i diritti di root potrebbe essere invece quello di disattivare temporaneamente l’app.
Per farlo aprire il menù Gestione applicazioni e cercare la voce Google Play Music.
Cliccare poi sul pulsante Disattiva (perderete però la cache).
Se non è presente la voce Disattiva provare a cliccare sul pulsante Disinstalla.

disattivare-google-play-music

L’app scomparirà proprio come se fosse stata disinstallata, ma continuerà a rimanere nel telefono pronta per essere riattivata.