twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 012014
 

Vista la sua importanza per il modding torniamo ancora una volta a parlare di Towelroot, il tool che permette di ottenere facilmente i permessi di root su tutti gli Android basati su KitKat senza neanche alterare il contatore Knox presente sui Galaxy.

Nell’ultima versione 3 disponibile da qualche giorno Geohot ha ora introdotto le modstrings, un sistema che permette all’utente stesso di personalizzare attraverso determinati parametri l’exploit sfruttato per ottenere i privilegi di root.

Per attivare le modstrings è necessario cliccare 3 volte di seguito sulla scritta rossa welcome to towelroot v3.

towelroot-3-modstring (4)

Subito dopo comparirà un campo di testo con dei valori.
La configurazione predefinita che permette di ottenere il root sulla maggior parte degli android è “1337 0 1 0 4 0“.

Se sul vostro telefono la procedura normale non dovesse funzionare allora potete provare a modificare la stringa in “1337 0 1 7380 4 0” e poi confermare cliccando sul solito pulsante make it ra1n.

towelroot-3-modstring (1)

Esiste anche un codice che permette di ottenere il root temporaneo valido fino al riavvio successivo (codice 1337 0 1 0 4 1), ma purtroppo dalle nostre prove non è risultato compatibile con i Galaxy.

Per maggiori informazioni sulle modstrings potete consultare la pagina towelroot.com/modstrings.html (raccomandiamo la personalizzazione solamente agli utenti più esperti).

Per l’utilizzo di Towelroot vi rimandiamo invece alla nostra guida passo passo.