twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Lug 052016
 

Per i più nostalgici segnaliamo che a partire da oggi sul Theme Store della Samsung è disponibile gratuitamente un tema per la TouchWiz completamente dedicato alla versione AOSP di Android Ice Cream Sandwich.

ice cream android

Il suo nome è ICS mentre l’autore è MINU, uno dei più attivi dello store.

tema ice cream sandwich (10) tema ice cream sandwich (1) tema ice cream sandwich (9)

tema ice cream sandwich (5) tema ice cream sandwich (8) tema ice cream sandwich (7)

Da come si può vedere la riproduzione appare piuttosto fedele alla grafica originale di Ice Cream Sandwich, tastiera e selettori dei menù compresi. L’unica eccezione è forse il colore dei toggle del menù a tendina, che sono bianchi anziché azzurri.

tema ice cream sandwich (2) tema ice cream sandwich (3) tema ice cream sandwich (6)

Un tema che ci riporta ai tempi dei Galaxy S e Galaxy S2, quando questo tipo di grafica era molto richiesta ma che sui telefoni Samsung era possibile averla solo attraverso le rom cucinate, come ad esempio quelle tanto apprezzate del cuoco italiano CIS80, le Sconcau, le Tiramisu e tante altre ancora.

Chi ricorda quel periodo?

  • Comeunacatapulta

    Che orrore ahahah

    • andrea fava

      La tua è un’opinione personale. Ho cominciato da android 1.6 e fino ad oggi ics e honeycomb ( su tablet ) sono quelli che mi sono piaciuti di più. Il material moderno è sopportabile tutti gli altri li trovo anonimi. Opinione personale, ovvio.

    • Stefy

      E invece è un tema fatto benissimo e diverso da tutti gli altri fotocopia dove cambia solo lo sfondo

  • Andrea

    Da come ricordo le icone di ICS non sono quelle ma queste:

  • ANDROIDXFOREVER

    non mi sembra poi cosi orribile anzi …..

  • Kyuubi

    Sfondo nero? Mio!!!! E pure gratuito… io adoro Samsung!

    • Kyuubi

      Fatto. Minu sei un grande.

    • Ma551m0

      Se vuoi Nero secondo me il più bello è il “Touchwiz Black 6.0”.
      Anche questo però ha il suo perché.

      Grazie per la segnalazione AndroidGalaxys.net 🙂