twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

 Approfondimenti  Scritto da il 28 febbraio 2014 alle 09:10

Antivirus su Android? Completamente inutili

Feb 282014
 

Nonostante i titoli sensazionalistici che campeggiano periodicamente sui blog del settore o alle campagne di sensibilizzazione portate abilmente avanti dai vari produttori di antivirus, il malware su Android non è poi un problema così preoccupante come molti vogliono far credere (vuoi per ignoranza, vuoi per interesse economico).

Sono in molti a chiederci se conviene veramente installare un antivirus sul proprio smartphone o tablet e la nostra risposta è sempre stata no.

antivirus-android-inutili

Tralasciando il fatto che nella nostra “breve” esperienza su android di virus non siamo riusciti a prenderli neanche volendo (utili per dei test), molto spesso questo genere di software non fa altro che rubare preziose risorse al sistema o segnalare falsi positivi di app completamente innocenti mandando subito nel panico l’utente.

Senza contare poi che nel momento del vero bisogno non sono mai stati in grado di bloccare pericolose vulnerabilità in anticipo (un esempio è la vicenda codice USSD).

app-antivirus-android

Probabilmente non tutti sanno che lo stesso servizio antimalware offerto da questo tipo di programmi è già da tempo presente direttamente sui server del Play Store ed è in grado di analizzare il codice di tutte le app pubblicate dai vari sviluppatori.

Chi rischia maggiormente di rimanere vittima di un qualunque genere di virus sono coloro che installano applicazioni provenienti da altre fonti.

Per questo motivo la stessa Google nel 2012 ha introdotto all’interno del suo sistema operativo una  funzionalità chiamata Verifica applicazioni (la trovate nel menù impostazioni Sicurezza), capace di effettuare una scansione degli apk installati manualmente dagli utenti.

antivirus-android-2 antivirus-android

Ma non è finita.
Secondo quanto riportato da computerworld.com, prossimamente gli ingegneri di Google introdurranno con un aggiornamento del Play Store Service un ulteriore servizio di sicurezza che girerà in background e che controllerà in maniera regolare nel tempo tutte le app presenti sul telefono.

Questa soluzione permetterà così di identificare eventuali minacce anche in un secondo momento, quando non sono ancora note durante il processo di installazione, e di impedire alle app di scaricare per conto proprio codice sospetto.

 

Come vedete gli antivirus su Android sono destinati a diventare ancora più inutili.