twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

 News  Scritto da il 15 marzo 2012 alle 07:38

Bug e problemi vari sui nuovi firmware I9100XXLPQ

Mar 152012
 

 

Con le prime versioni dei firmware basate su Android 4.0, un sistema operativo completamente rinnovato, era prevedibile trovare qualche bug.

Ad oggi non esiste alcun software che sia del tutto privo di difetti e quello presente nei moderni smartphone non può considerarsi certo un'eccezione.

 

Fortunatamente nel firmware I9100XXLPQ non abbiamo rilevato niente di particolarmente grave, anche se qualcosa di fastidioso comunque può capitare.

Ma non sempre come vedremo la causa è da imputare al firmware stesso.

 

Ecco allora quelli che sono i principali punti emersi dai nostri test e numerosi feedback ricevuti dagli utenti che ci seguono.
 

  • Gestione gli sms.
    Utilizzando app di terze parti per spedire dei messaggi, come ad esempio handcent o go sms pro,  l'invio dello stesso sms viene effettuato per ben due volte.
    Con l'applicazione stock funziona invece tutto normalmente. 
    Non sappiamo se questo sia un bug proprio del firmware, ma come già successo in altre occasioni la cosa si risolverà direttamente con l'intervento dei sviluppatori delle app.
     
  • Problemi di segnale telefonico.
    Il segnale telefonico per alcuni potrebbe non essere considerarsi sufficiente.
    Occorre però considerare che il modem fornito è ottimizzato per altri paesi.
     
  • Fluidità.
    La fluidità è eccellente. Chi riscontra dei problemi dovrebbe assicurarsi di non aver installato app che vanno ad interferire sul sistema come ad esempio i task killer o addirittura applicazioni crackate.
    Purtroppo lo scrolling viene gestito in maniera diversa, non è più veloce come quello presente sui firmware Gingerbread, ma più "controllato".
    A quanto pare sembrerebbe una scelta di Samsung visto che come vi avevamo già segnalato era presente in tutte le versioni beta trapelate.
     
  • Account Exchange Activesync.
    Alcune persone ci hanno segnalato problemi con la gestione degli account Activesync in situazioni particolari.
    Non abbiamo avuto però modo di effettuare in merito test più approfonditi.
     
  • Profilo Bluetooth rSAP
    Proprio come per i firmware beta basati su Ice Cream Sandwich, sembrerebbe che anche nella versione ufficiale non sia supportato il profilo rSAP.
     
  • Problemi con Navigatori o App di vario tipo.
    Purtroppo questo non è un problema legato direttamente al firmware.
    Molte applicazioni non sono compatibili ancora con Android Ice Cream Sandwich e non si può far altro che sollecitare gli sviluppatori.
     
  • Presenza della voce "Opzioni Sviluppatore".
    Si tratta di una voce che è sempre esistita e la sua presenza non significa affatto che il firmware sia provvisorio.
    Prima si trovava all'interno del menù Applicazioni ed era chiamata Sviluppo.
     
  • Problemi di installazione delle app su scheda microsd.
    Il problema riguarda soltato chi ha installato il kernel CF-Root.
    In ogni caso è un'operazione del tutto inutile su un Galaxy S2.
     
  • Flag Visualizzazione desktop nel browser.
    La nuova impostazione che permette di visualizzare le pagine web nella modalità PC non viene ricordata all'uscita del browser.
    Non sappiamo se rimarrà così anche in futuro, ma pensiamo proprio di si.
     
  • Connessione in modalità Archiviazione di massa.
    Al momento non siamo ancora riusciti a collegare il telefono al pc in modalità Archivio di massa evitando di dover sempre entrare in Impostazioni > Altro > Impostazioni USB e cliccare manualmente su Collega.

AGGIORNAMENTO 16 marzo 2012:

  • La registrazione delle chiamate telefoniche con gli appositi programmi non funziona.

 

Se ritenete che ci sia dell'altro potrete riportarlo nei commenti e valuteremo se aggiungerlo alla lista o meno.

Invitiamo comunque a non confondere i bug con eventuali scelte volute, a incompatibilità con app di terze parti o addirittura ad un uso improprio del telefono, come purtroppo ci è già capitato di leggere.

 

[p1]