twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Dic 102014
 

Segnaliamo che da qualche ora la software house che ne cura lo sviluppo ha rilasciato una nuova versione del navigatore satellitare Nokia Here, uno dei migliori disponibili per android nonostante sia completamente gratuito.

Tra i cambiamenti segnalati, oltre al supporto di 18 nuovi paesi, troviamo anche il miglioramento delle prestazioni e stabilità durante l’utilizzo dell’app.

nokia-here-google-play

La novità più importante però è che ora Nokia Here è disponibile ufficialmente anche attraverso il Play Store, da dove può essere scaricato e aggiornato facilmente da tutti i possessori di un dispositivo mobile con versione android uguale o superiore alla 4.1.

Facciamo notare che la versione presente sul Play Store è più aggiornata rispetto a quella che si trova sul Samsung Galaxy Apps (1.0.220 beta wk45 – 1.0.232 beta wk47), quindi consigliamo anche ai possessori di un Galaxy di scaricarla direttamente dal market di Google.

 nokia-here-play-store (1) nokia-here-play-store (2) nokia-here-play-store (3)

Chi non ne avesse mai sentito parlare può consultare il nostro articolo di presentazione.

GOOGLE PLAY | Nokia Here

  • Luigi

    Non sarà perfetto ma da quando è arrivato non ho più aperto Google Navigator.

  • L’ho provata ma mi chiede l’account, ho messo i dati del Nokia Here che ho su WP ma non li accetta, che per caso bisogna fare un’altro account?

    • toni

      prova con il tuo account di fb, ciao

  • Tersicore1976

    Do il mio parere su navigatori che ho provato.
    Sygic: Prima versione: deluso perché in una zona commerciale con a fianco una superstrada non era “capace” di portarmi fuori 🙂 Mi riprovata sempre dentro in “Loop”. Inoltre non hanno mai messo a posto un Bug: se si re-installava, compariva la richiesta di mettere il seriale, peccato che “non servisse”, il programma riconosceva che era di nuovo su uni dei dispositivi registrati con il mio account di Google, ma all’inserimento del seriale dava “errore” e si temeva di non averlo attivato oltre la Trial 7gg. Inoltre non trovava mai i Centri Commerciali.
    Sygic: Seconda Versione: Molto soddisfatto. Nuova interfaccia, risolti vari Bug, se rimetto il seriale non riscontro errori, ripristino l’acquisto, non si ostina più a farmi tornare indietro se cambio strada volontariamente. usa le vocii in HD della Samsung, così non devo scaricare le voci a parte.
    Tom Tom Italia: Lo trovano il migliore nel suo genere, interfaccia un po vecchiotta, ma non ho mai avuto problemi, anche “parco”, nei consumi.
    Tom Tom GO: Una ladrata paurosa. Nuova interfaccia, ok, ma molti hanno problemi ad avere i KM gratis, per circa 5 gg non ci si poteva connettere ai loro server. Usando un account esterno a Google per attivare un abbonamento, non è in grado di sapere se si trova (in caso di re-installazione) su uno dei prodotti registrati. Se si hanno problemi e si reinstalla sullo stesso device per più di 5 volte, non si può più mettere una sesta… Io ho 2 devices, che ho formattato due volte, e un muletto, usato in emergenza… Non contano 3 terminali, ma 5 attivazioni, infatti non posso più reinstallarlo a meno di non pagare ancora un abbonamento. Hanno l’assistenza peggiore del mondo. Impiega una vita a connettersi ai satelliti.
    Here: Non ho mai capito perché gli serva accedere agli SMS. Non male come navigatore, preciso, ma ovviamente da migliorare un po in tutto. Dalla sua parte ha ovviamente il fatto che è gratis.
    Io rimango fedele a Sygic, un po perché l’ho pagato, e un po perché effettivamente l’hanno migliorato… L’interfaccia del primo Tom Tom non mi apice molto, ma era comunque preciso e avendolo pagato (quando il primo Sygic non mi faceva uscire dalla zona commerciale :)) lo rimetterò… Tom Tom GO, o migliorano il servizio, e si “attaccano”, non è possibile che sfruttino l’utente un tutti i modi… 75 Km sono poi ridicoli.

    • Berto

      Concordo su TomTom, ho la versione Europa acquistata a suo tempo a 59€ ed è semplicemente il migliore di tutti in quello che è lo scopo principale (direi unico) di un navigatore: portarti a destinazione lungo l’itinerario più affidabile.
      Se si cercano effetti speciali o grafica spaziale (ma durante la guida non si dovrebbe evitare di distrarsi?), allora lasciate perdere i navigatori e virate su qualche gioco sparatutto…

    • Luca

      io ho comprato in settimana l’abbonamento a tre anni di tomtom go, 44euro circa, perchè sygic (di cui anche ho abbonamento) mi ha deluso visto che non riesce a crearmi un percorso decente nelle zone dove abito (avellino), mentre con tomtom go nessunissimo problema (mi ha fatto fare un percorso decente di 50 minuti contro quello di 1h30m del sygic, tra l’altro molto molto più lungo pure). Non sapevo però di questo problema delle attivazioni limitate e dei terminali, spero che non si verifichino per chi ha un abbonamento. Sygic è bello da vedere, mappa 3d, grafica curata, ma è veramente scarso nella navigazione. Tomtom ha alle spalle anni di esperienza e non mi hai mai deluso nelle varie versioni per i diversi SO che ho avuto. Speriamo rimanga così, quello che non mi va proprio e di avere un abbonamento limitato. Per 44 euro dovrebbero darmelo a vita l’abbonamento e non per tre anni.

  • Ettore

    Quando vado in Austria o Slovenia è perfetto, senza bisogno di essere connessi.
    In Italia uso ancora Maps

  • stambeccuccio

    ..a me piace.. vedremo la versione definitiva (sperando che non ci siano sorprese negative, tipo la pubblicità o altre menate varie…)

  • Massimiliano Frampi

    ragazzi a me la versione daò galaxy apps non è mai andata piu o meno soprattutto offline dopo aver scaricato le mappe e mettendo il gps su custom rom,sempre in ricerca del segnale ecc ma anche google maps ecc come mai?

  • Smartcomm

    non c’é nessuno che usa mapfactor e mi sa dire se here é meglio o peggio e perché?

  • Alfredo B

    Ho anche io TomTom Europa e ritengo che per scelta di percorsi e affidabilità sia il migliore, ma questo HERE mi piace molto soprattutto perchè attraverso il sito HERE beta è possibile inserire le destinazioni in modo preciso a PC e ritrovarsele sul dispositivo. Davvero una comodità non indifferente. Quando TomTom Europa diventerà obsoleto, l’azienda si accorgerà che i clienti che hanno PAGATO le sue versioni Italia ed Europa non hanno la minima intenzione di pagare ancora , e a quel punto HERE sarà il mio unico navigatore offline. Chi troppo vuole nulla stringe …

    • Berto

      Da possessore TomTom Europa concordo in tutto, mi hai tolto le parole di bocca.

  • masand

    Ottima cosa. Grazie della segnalzione.

    @ tutti:

    Avete mai provato il navigatore di tuttocittà? Ne parlano tutti molto bene, avrei voluto provarlo, ma non capisco perché una volta scaricato il programma, poi non si installa e mi restituisce un errore. Forse perché ho la Cyano.. con LL.

    Ovviamente il download è fatto da Google Play.

  • SimoneNoX

    Ho installato un mese fa HERE Beta perchè mi serviva un navigatore offline per 2 settimane negli USA.
    Che dire, FANTASTICO!
    L’ho trovato precisissimo, molto utile la possibilità di inserire dei punti sulla mappa e salvarli.
    Per chi cerca una soluzione gratuita offline, non posso fare altro che consigliarlo!

  • Gran bel colpo! Finora non risultava scaricabile nel Samsung App nè con l’S2 nè col Note 10.1. Adesso confermo entrambi! Grandioso!