twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Set 202014
 

Sono passati diversi mesi dal debutto di TomTom Go Mobile, la nuova versione del celebre navigatore satellitare della TomTom per i dispositivi android rilasciato in un primo momento esclusivamente per il mercato italiano.

tomtom-go-1

In questi giorni è arrivato sul Play Store un aggiornamento che introduce alcune piccole novità.

  • Pianificazione di un percorso alternativo: visualizza fino a tre opzioni di percorso quando pianifichi il tuo viaggio.
  • Contatti sulla mappa: naviga per raggiungere un contatto selezionandolo sulla mappa.
  • Colori Accesi: personalizza la tua esperienza di navigazione con una nuova mappa e colori accentuati.

tomtom-go (2) tomtom-go (3)

Nelle ultime settimane è stato inoltre reso disponibile anche un aggiornamento per la mappa Italia, oltre ad altri piccoli update che hanno provveduto a correggere alcuni bug delle release iniziali.

tomtom-go (1)

Ricordiamo che l’app TomTom Go Mobile può essere scaricata e utilizzata gratuitamente da tutti fino ad un massimo di 75 km mensili percorsi più ulteriori 175 km concessi con la prima installazione, autovelox e servizio traffico inclusi.

GOOGLE PLAY | TomTom Go Mobile

LINK | articolo approfondimento

  • Tersicore1976

    Io l’ho scaricato e fatto l’abbonamento più anche altro perché la versione precedente, è si supportata e scaricabile per chi l’ha comprata, ma ho paura che ben presto verrà abbandonata, o comunque potrebbe avere dei bug sul prossimo Android per cui rifletteranno bene se risolverli oppure no… Di fatto stanno puntanti anche loro sugli abbonamenti, che gli premete di guadagnare di più.
    Resta il fatto che ho anche la versione vecchia per un semplice motivo: non ho capito se è solo un problema del Note 3, ma con la nuova versione, anche attaccato alla presa USB della macchina anso il GPS e TOMTOM la batteria scende, molto lentamente, se non fosse attaccata all’alimentazione ma scende… Con ala versione precedente non succedeva, rimaneva in “pari” e con Android 4.3 addirittura si ricaricava… Qualcosa non è andato per il verso giusto negli aggiornamenti alle ultime versioni, credo…

    • Edy

      Ciao
      Credo che il consumo eccessivo della batteria è un problema comune di tutti i navigatori, sia per quelli che usano solo il GPS che la rete e il GPS, specialmente quando è nuvoloso, c’è poca copertura, la batteria non è più nuova e, anche se è strano, quando la memoria interna supera il 50% di spazio occupato dai file. Per mia esperienza, uso Sygic dai tempi dell’S2 e mi sono quasi sempre trovato bene, qualche problema con l’S4 dovuto probabilmente ai satelliti Glonass che erano stati disattivati. Non so con il TomTom, perché non c’è l’ho, ma con il note3 Sygic funziona bene e i consumi per ora sono nettamente inferiori, idem quello free MapFacotor con le mappe gratuite o quelle di TomTom a pagamento. Infatti, con copertura ottimale, dopo due ore di attività ho consumato circa il 25-30%, mentre con Google Maps consumo oltre il 50%.

  • serjo61

    Io lo ho da tempo sul mio Note 2, mai usato però, ho aggiornato ieri sera e stamattina con le novtà uscite, lancio l’app e mi dice 0 km restanti per questo mese. Ma se non l’ho mai usato!!! come faccio ad aver “consumato” i km senza averlo usato? A questo punto però mi chiede di fare l’upgrade, acconsento, ma non completa l’operazione per fantomatici “problemi di rete”. Bhò… sarà un problema mio o comune ad altri?

    • brick

      Io avevo quel problema perché interferiva con una delle impostazioni di Lucky Patcher. 0 Km e problema di rete. Disattivate le funzioni di emulazione di LP è tornato a funzionare.

    • Angelo

      Confermo, anche a me lo stesso problema, nonostante avessi installato un ulteriore aggiornamento…

  • Paolo

    A me piace ma non lo comprerò.
    Ho notato poi che reinstallandola si hanno sempre i 175km, ma l’ho fatto solo una volta tempo fa e non so se è ancora valido. Se vi interessa potete sfruttare questa cosa 😉

  • Edy

    Salve prof, come al solito siete sempre attenti e ben informati sulle novità, le offerte e così via. Anche se l’hai già fatto tempo fa, è possibile avere anche una recensione su MapFacotor? A mio avviso, oltre a TomTom e Sygic una terza alternativa potrebbe essere valida e vantaggiosa per molti utenti, specialmente per quel che riguarda le funzionalità e costi.
    Grazie.

    • Si cercheremo di pubblicare qualcosa 😉

    • Edy

      Grazie, disponibili come sempre. ☺

  • Aldroid

    Con me TomTom ha chiuso.
    Dopo aver acquistato la versione precedente a €35 ha chiuso la sviluppo, sebbene abbiano promesso aggiornamenti delle mappe a vita.
    Neanche gratis lo installo.

    • Ivan

      io ho dovuto cambiare ROM causa crash telefono, anche io acquistato tampo fa la vecchia versione di tomtom….ed ora? non posso piu’ riscaricarla perche’ rimossa dall’appstore???? io HO PAGATO e non posso piu’ reinstallarla? è una cosa allucinante!

    • Aldroid

      Teoricamente dovrebbe essere tra le applicazioni del tuo account.

    • Ivan

      grazie lo pensavo anche io, ma avendo android da mille anni ed avendo scaricato centinaia di applicazioni, se vado nel play store -> Le mie app -> TUTTE non c’e’ nemmeno un ordine alfabetico. ho cercato ma non l’ho trovata. ma credo che comunque essendo l’app rimossa, non penso che anche se la trovassi nel mio account me la faccia riscaricare….se non c’e’ piu’….da dove la prende???? e’ allucinante questa cosa.

    • Aldroid

      Ci dovrebbe essere, io la trovo sempre.
      Altrimenti contatta l’assistenza TomTom sul sito web, ti rispondono in un paio di giorni.

  • Lorenzo

    …a me non hanno mai dato i tanto declamati km gratuiti…

  • Smartcomm

    L’ho installato prima dell’estate giusto per confrontarlo con mapfactor e una cosa che non ho mai capito é che senso ha dover selezionare il paese di arrivo e destinazione in un sottomenú diverso e distante dal setup del percorso: se parto da ita e arrivo ad es. in Austria devo prima andare in un cacchio di sottomenú disperso a selezionare le mappe ita, cercare l’indirizzo di partenza e poi – prima di cercare l’indirizzo di arrivo – devo tornare indietro a selezionare le mappe Austria e quindi cercare l’indirizzo di arrivo, sennó semplicemente non me lo trova. Che cavolo, se inserisco una cittá cercamela in tutte le benedette mappe installate no? No, non si puó.