twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Gen 202014
 

 

Introdotto per la prima volta con Jelly Bean 4.2, il Quick Setting può essere considerato forse come una delle modifiche all’interfaccia di Android più importanti pensate da Google per le ultime versioni del suo sistema operativo.

samsung-andrquick-setting

Col tempo anche la Samsung ha deciso di adottarlo sui proprio Galaxy, ovviamente in una versione personalizzata in grado di integrarsi con il già completo menù a tendina dell’interfaccia TouchWiz.

quick-setting-galaxy-s4

 

Un’altra variante molto interessante è quella inventata di recente dalle rom Paranoid Android (ancora in fase beta), dove i vari pulsanti non si limitano solamente ad attivare e disattivare una determinata impostazione, ma permettono di gestire anche più funzioni per singolo tile.

Qui inoltre i tile possono essere facilmente personalizzati dall’utente e la loro posizione ridefinita liberamente attraverso il drag and drop.

Ecco di seguito una video panoramica:

 

Maggiori informazioni presso la pagina Google+ delle ParanoidAndroid.

  • andrea fava

    non male ma preferisco il quicksetting della slimbean eseguibile con uno swipe una volta abbassata la tendina delle notifiche. Se la integrassero in tutti gli android sarebbe una figata.Anche lì puoi assegnare due funzioni ad ogni tile a seconda del tempo di pressione sulla piastrella. E' quello che mi manca di più adesso che uso rom cucinate su base Samsung che non vanno oltre la 4.1.2 e quindi non hanno il quicksetting, ed è per questo che installo sempre mappz per avere la stessa funzione ( più o meno )