twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

 News  Scritto da il 28 giugno 2011 alle 10:01

Le novità apportate da Gingerbread sul Galaxy S

Giu 282011
 

 

Oggi abbiamo scritto già diversi articoli in merito al nuovo firmware basato su Gingerbread 2.3.3:
 
Ora vedremo le principali novità introdotte, anche se per la verità non sono molte. Per valutare i miglioramenti delle prestazioni preferiamo invece attendere più tempo. Già con l'ultimo aggiornamento alla versione 2.2.1 queste si sono rivelate già soddisfacenti.
 
La prima cosa che si nota del nuovo firmware è la grafica adattata allo stile Gingerbread.
Come vedete sono state cambiate tutte le icone della barra delle notifiche.
 
 
La ram libera per le applicazioni al primo avvio si aggira intorno ai 156 MB, mentre quella totale a disposizione è di 329 MB.
 
E' cambiata anche la grafica del pannello gestione applicazioni, molto più leggibile rispetto al passato
 
 
Cambiamenti importanti anche nel pannello Uso batteria. Finalmente tiene traccia del consumo di tutte le applicazioni e servizi attivi. Da un primo utilizzo sembra più coerente con la realtà a differenza delle vecchie versioni.
 
 
Per gli amanti della tastiera Swype è stato aggiunto il microfono, quindi potremo sfruttare la dettatura vocale anche con questa interessante tastiera.
Notare anche che i selettori del testo hanno subito un cambiamento della grafica, ora sono nello stile gingerbread. Non è presente invece la tastiera Gingerbread caratteristica esclusiva del Nexus S.
 
 
Nel pannello applicazioni aggiunto il collegamento Download che porta direttamente alla gestione dei download.
 

 

 

 

 

Altre cose che abbiamo notato sono un sensibile miglioramento della velocità nella scansione multimediale iniziale e l'aggiunta da parte di Samsung di un effetto carino durante la cattura degli screenshot.
 
Quello che non abbiamo apprezzato è però il nuovo tipo di scrolling nel browser internet, ora controllato e non più libero come avveniva nel passato. Se vogliamo scorrere una pagina web molto lunga dovremo per forza strisciare il dito più volte.
 
Segnaliamo inoltre che i tasti soft touch ora rimangono sempre illuminati quando lo schermo è attivo.
 
Vedremo se i prossimi firmware porteranno altri cambiamenti.