twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

Apr 182016
 

Allo sterminato elenco di chi non ama il bloatware presto potrebbe aggiungersi anche l’Unione Europea.

Dopo aver già accusato lo scorso anno Google per il suo servizio Google Shopping, l’Antitrust europeo questa volta starebbe valutando se le sue applicazioni e i suoi servizi preinstallati su tutti i telefoni Android alla fine non danneggino i concorrenti per concorrenza sleale.

bloatware google

Se così fosse per il colosso del web si prospetta una multa salatissima, che potrebbe essere pari a 7,4 miliardi di dollari o addirittura il 10% di tutti i suoi ricavi registrati nel corso del 2015.
Senza contare poi l’obbligo di cambiare questo tipo di politica commerciale.

Un’ipotesi che potrebbe poi far tremare anche altri produttori per il loro bloatware se si ostineranno a non dare la possibilità di scelta direttamente all’utente.

 

fonte reuters.com via phonearena.com

  • Streitzo79

    Ma magari…

  • Albe

    Dai che ci caviamo dalle balls Google +, Google Foto, Play Music, Hangout ecc ecc.

    • Daniele

      Io faccio sempre il root per poter eliminare il bloatware

    • Albe

      Pure. E anche per adaway (senza il quale navigare diventa indecente.)

    • franky29

      Basterebbe un semplice link al playstore nel drawer e poi uno decide se installare o no

    • Albe

      Anche. L’importante è che non siano preinstallate.

  • Ma551m0

    A parte Play Syore e Google Play service (che stress di servizio!!!) ho da sempre eliminato ogni App che inizia per “Google”.
    A Chiunque in futuro mi evitasse questa piccola perdita di tempo… Gliene sarei davvero riconoscente.

  • lippo

    Era ora, il bloatware peggiore alla fine è proprio quello di Google. Hangout? Google+? Google foto? Newstand? Ma chi cavolo li usa sti servizi del manga!?!!

    • antonio

      Magari non li usi tu

  • SpiritoInquieto

    I ciccioni giocherelloni e di mezza età delle varie commissioni europee hanno finito pausa merendina e si stanno dedicando a questioni improponibili. E i problemi restano.
    Capre.

  • Fabio

    Invece di rompere le pll a Google per “bloatware” relativamente fastidiosi, potrebbe invece dare modo all’utente finale di disinstallare a proprio piacimento TUTTE le app e i bloatware preinstallati invece di costringerci a fare il root e crearci poi problemi con le garanzie dei produttori…

  • LucaS5

    Caso mai i bloatware dei vari brand. Chiedere a google di togliere le sue app è come dire a microsoft di togliere notepad da windows o mediaplayer o internet explorer… Insomma cosa rimarrebbe di un nexus senza le app google? Tanto poi la gente le installa comunque.

  • andrea55

    Di sicuro danneggiano le prestazioni

  • mauro pietropaolo

    Non capite una mazza posso capire levare il blocco che non vi fa disinstallare le app, ma non le app preinstallate allora google che cavolo lo comprate a fare? Io a gente come voi non venderei il telefono.

  • Nippojin

    Per me Google può mettere dentro ciò che vuole,me ne frego altamente se, l’importante è che”posso scegliere” IO cosa tenere e cosa buttare…nei Samsung vedo molte applicazioni che non posso disinstallare e questo mi fa girare le balle a bestia…

  • Francesco Basso

    Scusate ma fatico a veder la differenza con tutti i servizi Apple come edicola e affini…

  • Tersicore1976

    La questione è che i programmi pre-installati danno una idea di “Prodotto” migliore di quello che si trova sullo store. Quanti utenti Samsung non usano “Musica”, o “Play Music”? Un programma (anzi due) per ascoltare la musica c’è già. Perché cercarne un altro? Cosa gli mancherebbe ai due? Uno potrebbe non scoprirlo mai. Non tutti vanno sullo store come faccio io a vedere se è uscito qualcosa di “utile” e che magari mi faccia sostituirei (in meglio) quello che mi ha dato Google o Samsung.