twitter androidgalaxys.net feed rss androidgalaxys.net youtube androidgalaxys.net email androidgalaxys.net

 News  Scritto da il 11 luglio 2011 alle 00:50

Galaxy S II e i nuovi firmware Android 2.3.4 e 2.3.3

Lug 112011
 

 

Come molti di voi sapranno in questa settimana ci sono state importanti novità per quanto riguarda i firmware del Samsung Galaxy SII.

Innanzitutto è stato rilasciato ufficialmente tramite Kies un aggiornamento per i telefoni UK. Più precisamente si tratta del firmware I9100XWKF3 destinato ai Galaxy SII con product code XEU

Per chi volesse provarlo consigliamo però di flashare direttamente la versione I9100XWKF2 che trovate nella sezione firmware europei.
Quest'ultimo infatti presenta una data build  più recente, risale all' 11 Giugno anzichè il 9 come per il firmware I9100XWKF3.

Difficile dire quali sono i miglioramenti apportati, i feedback in merito sono pochi e discordanti.

 

Più evidenti invece le migliorie che vedremo con i primi firmware Gingerbread 2.3.4. Da pochi giorni infatti è trapelato dai server Samsung il primo firmware con l' ultimissima versione Android 2.3.4.

Il firmware in questione è il I9100XXKG1 (trovate il link sempre nella sezione firmware europei ). I miglioramenti più importanti riscontrati ad oggi sono:

  • volume chiamata aumentato, sia in capsula che in cuffia
  • volume aumentato anche nel lettore audio samsung
  • temperature minori durante l'uso intenso
  • ulteriore ottimizzazione dei consumi batteria
  • migliorate ulteriormente le prestazioni nello scrolling del browser
  • tastiere samsung più veloci durante la scrittura
  • migliorata la visualizzazione dei testi durante la scrittura in landscape

 

Comunque dovrebbe trattarsi di un firmware di test e non ufficiale. Secondo alcune fonti però Samsung già entro fine mese dovrebbe rilasciare l' aggiornamento tramite Kies per tutti.
Facciamo presente che la procedura di installazione del pacchetto di questo firmware azzera completamente il telefono, se non volete perdere i vostri dati vi consigliamo quindi di aspettare ancora.
 

Se avete dubbi, volete chiarimenti o volete condividere le vostre esperienze siamo lieti di rispondervi nei commenti.
[p1]